La colomba di Pasqua fatta in casa è una ricetta deliziosa e artigianale, ottima per festeggiare la ricorrenza pasquale in allegria. Un soffice dessert, delicato e ben lievitato, viene aromatizzato dall'uvetta e dai canditi. La glassa di zucchero e mandorle completa il tutto, generando un dolce che lascerà senza fiato.

Lista degli ingredienti per la colomba di Pasqua

Per il lievitino:

- 50 grammi di farina manitoba

- 30 grammi di acqua tiepida

- 3 grammi di lievito di birra fresco

Per il primo impasto:

- 200 grammi di farina Manitoba

- 100 grammi di zucchero

- 2 grammi di sale fino

- 50 grammi di burro

- 55 grammi di latte intero tiepido

- 1 uovo

- la scorza di un limone

- la buccia di un'arancia

- 1 baccello di vaniglia

Per il secondo impasto:

- 75 grammi di burro

- 50 grammi di farina Manitoba

- 1 uovo

- 40 grammi di uvetta

- 40 grammi di arancia candita

- 12 grammi di Rum

- il succo di un'arancia

Per la glassa:

- 15 grammi di farina di mais

- 8 grammi di amido di mais

- 40 grammi di mandorle pelate

- 40 grammi di nocciole spellate

- 50 grammi di albumi

- 50 grammi di zucchero di canna

- granella di zucchero (per guarnire)

- mandorle q.b.

Difficoltà: media.

Le dosi consigliate sono per 10 persone.

Preparazione della colomba di Pasqua

Per prima cosa iniziare a preparare il lievitino, sciogliendo il lievito in un po' di acqua tiepida. In una ciotola capiente, versare la farina, il lievito e la restante parte di acqua. Miscelare bene con le mani fino a che gli ingredienti si compattino alla perfezione. Si otterrà un panetto liscio che andrà ricoperto di pellicola trasparente e lasciato lievitare per almeno un'ora.

Adesso procedere con la preparazione del primo impasto di colomba, versando la farina nella planetaria, lo zucchero, la buccia grattugiata dell'arancia e del limone. Introdurre anche l'uovo, il sale, il lievitino e i semi di vaniglia, quindi azionare il robot e miscelare tutti gli ingredienti. Introdurre il gancio nella planetaria, versare il latte e solo per ultimo, il burro a pezzetti. Introdurre i tocchetti uno alla volta, accertandosi che sia stato incorporato il precedente, prima di amalgamare un altro pezzetto.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Ricette

Quando l'impasto si incorderà al gancio, allora si potrà trasferire in una ciotola, facendolo riposare per circa un'ora e mezza. Nel frattempo, mettere l'uvetta in ammollo nel succo d'arancia, quindi tagliare le scorze d'arancia candite a cubetti. Riprendere l'impasto, riporlo nella planetaria con gancio e introdurre la farina, il Rum e l'uovo. A questo punto, avviare un secondo impasto, incorporando anche il burro a pezzetti, quindi spegnere il macchinario quando l'impasto risulta incordato e aggiungere i canditi a pezzetti e l'uvetta scolata.

Mescolare con il gancio e distribuire il tutto in modo uniforme, quindi togliere l'impasto dalla planetaria e dividerlo in due parti. La prima dose andrà stesa a formare un rettangolo arrotolato su se stesso, che andrà adagiato in uno stampo da colomba. Dividere la seconda dose di impasto in due parti, adagiando ciascuna a fianco al rettangolo centrale, dando la forma di colomba al dessert. Far lievitare l'impasto per almeno 2 ore.

Nel frattempo preparare la glassa, tritando nel mixer le mandorle e le nocciole insieme allo zucchero di canna. Versare il trito in planetaria, introducendo anche l'amido di mais, l'albume d'uovo e la farina di mais. Miscelare il tutto fino a ottenere una glassa cremosa, che andrà versata sulla colomba utilizzando un cucchiaio. Decorare con la granella di zucchero, le mandorle sparse in modo omogeneo, quindi infornare in forno preriscaldato a 160° e cuocere per 50 minuti.

Coprire la superficie con un foglio di alluminio e cuocere per altri 10 minuti. Appena sfornata, capovolgere la colomba e adagiarla su due sostegni laterali, che possono essere di polistirolo o rotoli di carta forno, in modo tale che il dessert non collassi al centro. Quando la colomba di Pasqua si sarà raffreddata, sarà pronta per essere servita.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto