Pronti, partenza, via. Tutto pronto per la prima prova della maturità 2013 che inizierà mercoledì 19 giugno. Giovedì si svolgerà la seconda prova e lunedì 24 giugno la terza mentre gli orali termineranno a metà luglio. Gli studenti al liceo classico quest'anno saranno impegnati con il latino, allo scientifico con la matematica, al linguistico con una lingua straniera, al pedagogico con la pedagogia e all'artistico con disegno geometrico, prospettiva, architettura.

Come tutti gli anni, è già iniziato il toto-tema, specialmente in rete, su quali saranno gli argomenti della prima prova. Ovviamente si tratta solo di previsioni perché le vere tracce sono da sempre confessate la mattina, prima dell'inizio dell'esame, con l'apertura del famoso plico telematico.

Il 51% dei maturandi infatti cerca le tracce di esami in rete. In base però a quelli trattati negli anni precedenti, è possibile fare un'approssimata lista degli argomenti e degli autori più probabili. Secondo le previsioni di Skuola.net gli autori papabili sarebbero Ungaretti, Svevo, Pirandello e Quasimodo. Per quanto riguarda il tema o il saggio-articolo, i tema possibili sarebbero quelli della crisi e dello sviluppo sostenibile, poichè il 2013 è l'anno Europeo contro lo spreco, la condizione femminile e il cammino dell'integrazione europea e per concludere internet a 30 anni dalla creazione.

"In bocca al lupo, state tranquilli e date il meglio" così il ministro dell'istruzione Maria Chiara Carrozza afferma su Skuola.net e consiglia di "essere soprattutto tranquilli perché comunque vada bisogna dare il meglio di se stessi.

I migliori video del giorno

E più si è tranquilli, più si fa meglio la prova".