L'1 maggio 2015 si celebrerà la Festa dei Lavoratori. In occasione di questa ricorrenza avremo numerosi eventi in Italia. Spiccano soprattutto i concerti in piazza come quello a Roma presso San Giovanni in Laterano, che ospiterà un ricco cast di artisti della scena musicale italiana e non solo. Questa festività sarà anche l'occasione per molti di mettersi in viaggio o semplicemente di regalarsi un weekend lontano da casa.

Visto il periodo primaverile e confidando nel bel tempo, saranno in molti a partire staccando per qualche giorno la spina. Coloro che rimarranno in città, invece, avranno modo di approfittare di una serie di iniziative culturali, come la tradizionale #DomenicalMuseo che si svolgerà il 3 maggio 2015. Questo appuntamento ideato dal ministero dei Beni Culturali, cade proprio a fagiolo e consentirà agli italiani di visitare numerosi musei e siti archeologici senza dover pagare il prezzo del biglietto.

Un modo per avvicinare i cittadini all'Arte. Nei mesi scorsi ha riscosso grande successo questa iniziativa del MiBACT, presumiamo che accadrà altrettanto pure stavolta. Nel corso di questo articolo andremo a scoprire i luoghi d'arte aperti gratuitamente al pubblico nelle principali città d'Italia come Torino, Milano, Firenze, Roma e Napoli.

Domenica al Museo durante il Ponte dell'1 maggio 2015, elenco musei gratis.

La #DomenicalMuseo, come ormai noto a tutti, prevede la gratuità di spazi museali ed aree archeologiche nel corso della prima domenica del mese.

Partiamo da Torino, dove all'ombra della Mole Antonelliana avremo modo di visitare numerosi luoghi. Si va dal Palazzo Reale, compresa l'Armeria, la Galleria Sabauda e il Museo Archeologico, fino al Palazzo Carignano e alla Villa della Regina. Ancor più ampio è l'elenco a Milano, dove fra l'altro, spiccano il Cenacolo Vinciano, dove ammirare la stupenda opera di Leonardo, ed il Castello Sforzesco; il 3/05, inoltre, saranno aperti anche Museo Civico di Storia Naturale, Galleria d'Arte Moderna, Museo del Risorgimento e Museo Diocesano, senza dimenticare l'Acquario Civico.

Spostandoci a Firenze, una delle città d'arte che durante il Ponte dell'1 maggio sarà presa d'assalto da turisti, avremo modo di visitare la Galleria degli Uffizi; nella lista dei luoghi aperti, però, figurano anche Galleria d'Arte Moderna, Galleria dell'Accademia, Giardino di Boboli e Cappelle Medicee.

Per coloro che si recheranno a Roma nel fine settimana della Festa dei Lavoratori 2015, ci saranno a disposizione svariati musei e siti archeologici aperti con gratuità.

Nella lista figura il Colosseo e il Vittoriano, ma poi abbiamo modo di visitare Foro Romano e Palatino, Castel Sant'Angelo, GNAM, Galleria Borghese, Palazzo Venezia, Palazzo Altemps, Crypta Balbi e Terme di Diocleziano. Concludiamo con la città di Napoli, dove oltre a Castel Sant'Elmo e Museo Archeologico, si potrà entrare presso Museo di Capodimonte, Palazzo Reale e Villa Floridiana. Per consultare l'elenco completo dei luoghi aderenti all'iniziativa del MiBACT, anche relativo ad altre città d'Italia, potete visitare il portale www.beniculturali.it.

Prima di lasciarvi vi ricordiamo che il 30 aprile 2015 si terrà la Notte Bianca di Firenze.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto