In the Heart of the Sea, le origini di Moby Dick, l'ultimo capolavoro di Ron Howard,con protagonistiBenjamin Walker e Chris Hemsworth, nei panni di George Pollard, capitano della Baleniera Essex edel su primo ufficialeOwen Chase.

Il film tratto dall'omonimo romanzo diNathaniel PhilbrickIn the Heart of the Sea,ispirato a sua volta dalle vicende della baleniera Essex, che durante il suo ultimo viaggio, nel 1820, si scontrò con una mastodontica balena bianca, ad oltre tremila miglia ad ovest dalla costa messicana, e il cu racconto, giunto attraverso le testimonianze dei superstiti avrebbe ispiratoHerman Melville per il suo Moby Dick.

La trama

Il film si aprenel 1850, anno in cui Melville ascolta la storia della Essex da uno dei superstiti al disastro, per poi spostarsi a bordo della nave e mischiarsi con l'equipaggio durante il suo ultimo viaggio, presentandoci una panoramica della nave e mettendo fin da subito in chiaro gli equilibri e le tensioni tra i protagonisti: da una parte abbiamo un giovane e inesperto capitano Pollard, rampollo di un'importante famiglia di balenieri diNantucket, determinato a mostrare quanto vale, e dall'altra il primo ufficiale Chase, figlio di contadini, che ama il mare ed è riuscito grazie al duro lavoro e le sue eccellenti capacità di baleniere, a scalare la gerarchia, fino a diventare primo ufficiale, ambendo al titolo di capitano.

La tensione e la rivalità tra i due è molto forte, e, per citare il film, è quel tipo di rivalità che potrebbe far affondare una nave.

Questa rivalità permarrà per gran parte del racconto, ed inizierà ad affievolirsi soltanto dopo quattordici mesi di viaggio, quando, ormai a corto di viveri, saranno costretti a fare rifornimento in un qualche porto dell'america latina, e lì, verranno a conoscenza di un ricco banco di balene, che dimorano "oltre i confini della ragione" a circa tremila miglia dalla costa, ma quel luogo, estremamente ostile è sorvegliato da un demone, una mastodontica balena bianca, in grado di affondare una nave.

Chase e Pollard offuscati dall'avidità e divorati dalla possibilità di un facile bottino, si lanciano nell'incauta impresa, fino a scontrarsi con la balena, che affonderà la Essex e costringerà i naufraghi ad un armo di fortuna, e pagando la propria sopravvivenza ad un caro prezzo, rinunciando a parte della propria anima.

Ron Howard dimostracon questo film, di essere un maestro nella caratterizzazione dei personaggi, curati e profondi, mostrando lo spettro del capitano Achab negli occhi di Pollard e Chase, ed accompagnando l'intera narrazione, da un aura di ambientalismo e rispetto per la natura.

La baleniera è stata attaccata non da un demone ma da un guardiano, "moby dick" la balena bianca sentendosi minacciata ha attaccato ed affondato la Essex, ma quando i suoi superstiti , soprattutto Chase, capiranno che è loro dovere rispettare la natura, e deciderà di risparmiare la balena a portata di fiocina, allora la balena ricambierà il favore, risparmiando quel manipolo di uomini stanchi, assetati ed in balia della corrente.

Segui le tue passioni.
Rimani aggiornato.

Segui la nostra pagina Facebook!