Ci sono storie che si intrecciano ad altre nel corso dei tempi e delle vicende universali e il Festival di Locarno è una di queste perché nasce dalle ceneri di una Europa devastata e decimata dal secondo conflitto mondiale e dalla necessità di riscatto e di vita bramate da un intero continente.

Il 23 agosto 1946 nel parco del Grand Hotel venne inaugurata la prima edizione del Festival: ad essere proiettata è la pellicola O sole mio di Giacomo Gentiluomo e dalla prima edizione di 69 anni fa il Festival Film di Locarno è rimasto un appuntamento di grande cinema che ha visto dal dopoguerra a oggi presentare in anteprima le pellicole di tanti registi internazionali.

Alcuni già famosi e premiati, altri, esordienti di grande talento e capacità come l’italiano Marco Bellocchio e Spike Lee.

Il Festival 2016: ecco tutte le novità

Il Festival di Locarno vede 12 sezioni, 3 concorsi e 24 premi, oltre allo specialissimo Pardo d’Oro, che racchiude 5 premi speciali con cui il Festival celebra ogni anno eccellenze che hanno fatto la storia del cinema, scegliendole come testimoni di dialogo tra film di ieri e di oggi.

Tra le 12 sezioni che compongono il Festival ce ne sono 3, in particolare, che danno il vero senso di una manifestazione cinematografica come quella di Locarno: Concorso cineasti del presente, I film delle giurie e soprattutto la sezione Retrospettive.

La prima sezione propone opere prime e seconde di giovani cineasti emergenti di tutto il mondo; la seconda sezione permette agli spettatori del Festival di scoprire e guardare le opere filmiche dei giurati dello stesso evento e quindi di conoscerne il talento e la terza sezione è quella che permette di conoscere attraverso pellicole vecchie e nuove la vera storia del cinema internazionale.

I migliori video del giorno

In questa edizione 2016 la sezione retrospettive è dedicata al cinema della giovane Repubblica Federale Tedesca, dal 1949 al 1963.

Sulla pagina ufficiale del Festival Film di Locarno ci sono anche tutte le info per acquistare i biglietti per le proiezioni, pernottare e mangiare nella splendida località e godersi una vacanza in Ticino.