Buon compleanno a Shirley Manson, carismatica leader dei Garbage, gruppo con cui è attualmente in tour per promuovere la nuova fatica discografica, “Strange Little Bird”, pubblicata nello scorso giugno. La band, dopo il concerto di due mesi fa al Fabrique di Milano, farà ritorno in Italia nel prossimo autunno con due date, all’Obihall di Firenze il 2 novembre ed al teatro Geox di Padova il 3 novembre.

Nata ad Edimburgo il 26 agosto del 1966 da padre insegnante universitario e madre musicista, comincia ad approcciarsi alla musica sin da piccola studiando pianoforte, violino e clarinetto. Incuriosita anche dal teatro, comincia ad esibirsi da adolescente in spettacoli amatoriali che le offrono l’opportunità di unire entrambe le passioni. Entra a far parte del gruppo musicale dei The Wild Indians, ma è con i Goodbye Mr.

Mckenzie (con cui suona anche le tastiere) che ottiene il primo contratto discografico nel 1987. Dopo il flop del secondo album, la Radioactive Records decide di collaborare con la Manson come artista solista, mentre gli altri componenti della band diventano musicisti di supporto.

Il successo con i Garbage

Fonda gli Angelfish nel 1992, ma il destino della cantante subisce una svolta importante nel 1994, quando la sua casa discografica le concede il permesso di suonare coi Garbage, band nata su iniziativa di tre produttori americani Duke Erikson, Steve Marker e Butch Vig, che aveva collaborato anche coi Nirvana.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Concerti E Music Festival Cinema

Il primo album omonimo del 1995 si rivela un successo planetario,lanciato da singoli come “Queer”, “Stupid Girl” e “Only Happy When it Rains”. Pubblicano il secondo album nel 1998, “Version 2.0” e sempre nello stesso periodo contribuiscono alla colonna sonora per il nuovo film della serie di James Bond-007 con “The World is not Enough” pezzo principale della pellicola cinematografica da cui prende il titolo.

Dopo le uscite di “Beautifulgarbage” del 2001 e “Bleed Like Me” del 2004, intervallate da un’operazione subita dalla cantante nel 2003 per rimuovere dei noduli alle corde vocali, la Manson ha partecipato a collaborazioni con artisti del calibro di Eric Avery, Debbie Harry e Gavin Rossdale, leader dei Bush ed ex marito di Gwen Stefani. Nel 2008 viene scelta per recitare nella serie “Terminator: The Sara Connor Chronicles”, cogliendo così l’occasione di fare un breve ritorno ad una delle sue passioni adolescenziali.

In attesa dell’album da solista

Nell’ultimo decennio la cantante ha avuto modo di realizzare anche del materiale da solista ma, seppur sembrasse sempre imminente l’uscita di una produzione indipendente dal progetto Garbage e nonostante il lavoro di questi anni e diverse canzoni pronte, tale album non ha ancora visto la luce.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto