L'episodio VIII sarà come l'episodio V? In un'intervista uscita sul sito Collider fatta all'attore americano Adam Driver, divenuto famoso per il ruolo di Kylo Ren, si scoprono piccole indiscrezione sul nuovo film della saga fantascientifica più acclamata dal pubblico. La pellicola, che uscirà a dicembre 2017, assomiglierà per alcuni aspetti a "L'Impero Colpisce Ancora", 5° episodio uscito nelle sale cinematografiche ben 36 anni fa.

L'ultimo film targato Disney, sebbene osannato da critica e spettatori, aveva ricevuto dei giudizi negativi da chi lo aveva trovato poco innovativo e troppo simile all'episodio IV. Anche se "l'effetto nostalgia" messo in atto da J. J. Abrams è riuscito, per molti versi la sceneggiatura si è ritrovata ad essere troppo simile alla sua antenata del 1977: un droide carismatico e con delle importanti informazioni da proteggere; un umile ragazzo/a dalle origini misteriose che si ritrova catapultato/a in un mondo nuovo; un'enorme stazione spaziale in grado di distruggere pianeti, ma con un evidente difetto di fabbrica.

In molti avrebbero recensito la pellicola di Abrams con un semplice: "Più grande, più grosso, più cattivo".

Il film è comunque riuscito a entrare nel cuore dei fan della saga grazie a vecchie glorie come Han Solo e a nuovi e carismatici personaggi come Finn, Rey e Kylo Ren. Ma cosa succederà se anche il prossimo film assomiglierà ai precedenti e se la nuova trilogia non sembrerà altro che il riadattamento della vecchia? Adam Driver è stato molto generico nella sua affermazione, facendoci intendere che la nuova pellicola potrebbe anche solo riprendere i toni più oscuri che caratterizzavano l'episodio V, dove i protagonisti si erano ritrovati ad intraprendere avventure ben più rischiose della precedente pellicola.

La somiglianza di cui parla Driver potrebbe quindi essere solo emotiva. Per avere più chiarezza e per saperne di più su questo nuovo capitolo si dovrà aspettare ancora molto tempo.

I migliori video del giorno

L'unica cosa che i fan possono fare al momento è affidarsi al nuovo regista Rian Johnson e prepararsi per il nuovo film dell'universo in espansione di Star Wars che uscirà questo dicembre: Rogue One.