Come ogni anno, durante il periodo delle feste di Natale, nelle sale cinematografiche italiane escono i film da guardare con tutta la famiglia. Infatti il 15 dicembre debutteranno nelle sale: Fuga da Reuma Park, Poveri ma ricchi e Natale a Londra, mentre il primo gennaio: Mister Felicità. Invece sono già nelle sale: Un Natale al Sud, Non c'è più religione e La cena di Natale.

I film in uscita nei cinema:

Poveri ma ricchi è una commedia girata da Fausto Brizzi, interpretata da Cristian De Sica, Enrico Brignano, Giobbe Covatta, Al Bano e Anna Mazzamauro. È la storia della famiglia Tucci che vincendo una grossa somma alla lotteria (100 milioni di Euro), decide di frequentare l'alta società per dedicarsi al lusso sfrenato.

Natale a Londra è una commedia girata invece dal regista Volfango De Biasi che ha come protagonisti due insoliti rapinatori, interpretati da Lillo e Greg, che decidono di rapire con l'aiuto di insoliti complici i cani della Regina d'Inghilterra.

Mister Felicità, commedia girata e interpretata da Alessandro Siani, racconta le vicende di Martino, un uomo che trasferendosi dalla sorella in Svizzera a causa di un equivoco decide di fingersi l'aiutante di un famoso coach emozionale. Tra gli attori del film si ricorda la presenza di Diego Abatantuono.

Fuga da Reuma Park è la nuova commedia di Aldo, Giovanni e Giacomo. Racconta della fuga di tre anziani durante la notte di Natale dal loro surreale ricovero, alla volta del Brasile. Fuga osteggiata dalla loro spietata badante russa.

I film di Natale già usciti nelle sale:

Un Natale al Sud, la commedia con Massimo Boldi e Biagio Izzo, due genitori che scoprendo che i loro figli vivono un amore virtuale decidono di farli incontrare sta facendo concorrenza alla commedia Non c'è più religione, interpretata da Claudio Bisio, un sindaco di un paesino del Sud, da Angela Finocchiaro, suor Marta e Alessandro Gassman, un italiano convertito all'Islam.

I migliori video del giorno

Per essere sempre aggiornato sulle uscite nelle sale italiane o per conoscere le anticipazioni delle serie TV premi il "Segui" accanto al nome del redattore.