Lo scorso 31 Ottobre, durante il noto evento Lucca Comics and Games 2016, si è tenuta un'interessante conferenza intitolata: "Anime contro cartoni". L'incontro è stata una sorta di confronto tra appassionati dall'animo vintage ed i fan delle serie più recenti. Tale conferenza è stato organizzata per trovare un punto di incontro tra le due correnti di pensiero. Il resoconto di Anime contro Cartoni è stato reso noto di recente dal sito web Animeclick, una realtà d'eccellenza nel campo manga ed animazione giapponese. Tra gli ospiti d'eccezione all'incontro, hanno presenziato il noto doppiatore Maurizio Merluzzo (30 anni), Orlando Leone di Man-ga (canale 149 di Sky), Kinoppi e Lorenzo Nutini di RadioAnimati, Alex Corazza di Dynit e Paolo Baronci di VVVVID.

Il parere di Lorenzo Nutini

Durante la conferenza "Anime contro Cartoni" sono intervenuti importanti esponenti nel campo dell'animazione, i quali hanno raccontato la loro esperienza ed il loro amore per i cartoni giapponesi. Lorenzo Nutini ha parlato del suo lavoro a RadioAnimati e della sua avventura iniziata nel 2000 con Sigletv.net, per arrivare alla nascita dell'emittente radiofonica nel 2008. Nutini ha poi spiegato il perchè dell'amore per gli italiani nei confronti degli anime giapponesi, affermando che dal loro arrivo nel nostro paese (avvenuto alla fine degli anni '70), queste serie TV [VIDEO] hanno portato immagini, storie e culture estremamente differenti da quelle che i cartoni animati occidentali avevano proposto fino a quel momento.

Le sigle di Evangelion

Il primo decennio degli anni 2000 fu caratterizzato dalla bellissima trasmissione Anime Night, in onda in prima serata, ogni martedì sul canale MTV.

Durante la conferenza Anime contro Cartoni, i presenti hanno ricordato Evangelion, una delle più famose serie trasmesse dall'oramai defunto contenitore. Uno dei presenti, Distopia Evangelion, ha speso qualche parola sulle sigle di questo anime, "Zankoku na tenshi no these" e "Fly me to the moon" di Frank Sinatra. Distopia ha affermato che se la prima è da sempre in cima alle classifiche del karaoke in Giappone, la seconda ha vissuto invece una seconda giovinezza nel Sol Levante, diventando un vero e proprio tormentone. Per aggiornamenti sul mondo degli anime e dei manga [VIDEO], cliccate Segui.