Riapre l’area espositiva di Expo anche nel 2017. Dal prossimo maggio, per oltre 70 giorni, si susseguiranno numerosi eventi sportivi, gastronomici e manifestazioni culturali all’ Air Theatre rinnovato e con una maggiore capienza, passando da 12 mila a 17 mila posti. Expo quindi tornerà con mostre, eventi, concerti e tanto altro.

Expo 2017: gli eventi in programma

L’ area tra Milano e Rho riaprirà e anche quest'estate. Sono previsti nomi di grande rilievo all'Open Air Theatre, attrezzato per i grandi concerti dal vivo.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Rap

Torneranno all’Albero della Vita i magici spettacoli di suoni e luci ed è stata confermata anche la riapertura del Palazzo Italia. Saranno attrezzati campi da basket, aree per il fitness e si potrà fare il pic-nic dove una volta c’era l’orto verticale del padiglione Israele.

È stata attrezzata anche un’area dedicata ai nostri amici a quattro zampe dove sorgeva il padiglione della Germania. Expo sarà, anche nell’estate 2017, un punto di riferimento per tutti i cittadini milanesi e i numerosi turisti che, grazie all’'ingresso gratuito, metterà a disposizione i suoi spazi, in gran parte aree verdi, che nel 2017 toccheranno i 400 mila mq. Il presidente Giovanni Azzone di Arexpo ha spiegato che il destino dell’area espositiva milanese è caratterizzato da due obiettivi principali: quella di sviluppare il progetto della realizzazione del primo Parco della Ricerca e nello stesso tempo di gestire l’area del sito con la sua continua fruibilità, evitando così la sua possibile degradazione nel tempo. Non resta che aspettare il calendario dei concerti e delle iniziative che accompagneranno i visitatori dalla prossima primavera fino all'autunno.

I migliori video del giorno

Le novità di Expo 2017

La prossima riapertura di Expo avverrà in concomitanza con la finale di Champions dal prossimo 27 di maggio fino alla fine di settembre. L’ampliamento dell’Open Air Theatre è senz'altro una bella notizia che con i suoi nuovi diciassettemila posti, contro i dodicimila degli anni precedenti, potrà ospitare una platea più ampia di fan che accorreranno ai nuovi eventi musicali del 2017. Il teatro cambierà diventando infatti una più ampia piattaforma per i festival estivi e i concerti in programma che ha visto sul suo palco, già nell’estate 2016, grandi concerti della Scala, di Gianna Nannini, di Bocelli e Antonello Venditti.