Il giovane rapper izi (classe '95) con il suo nuovo album "pizzicato" è già in testa a tutte le classifiche, sorpassando anche "Magellano" di Francesco Gabbani [VIDEO]. Izi, il cui nome vero è Diego Germini, nasce in provincia di Cuneo e cresce a Cogoleto, in provincia di Genoa. Alla tenera età di 17 anni decide di scappare di casa per inseguire i suoi sogni. Comincia dunque a scrivere canzoni, ispirato sia dai rapper della scena italiana sia dai cantautori. Nel 2016 viene scelto come protagonista del film "Zeta", dal regista Cosimo Alemà, dove interpreta un giovane rapper in cerca di successo e notorietà.

"Pizzicato", denuncia contro una società vuota

Il nome dell'album, "Pizzicato", richiama un senso di fastidio nei confronti di una società vuota, dove i veri valori si perdono a vantaggio dell'apparenza e dell'inettitudine.

Nel disco, Izi mostra come viene trafitto da tutte le sue paure e dipendenze, da cui cerca di liberarsi per raggiungere una sorta di equilibrio interiore. Tra le numerose tracce troviamo "Fuori", "Tutto torna", "Distrutto" e "Pizzicato", da cui prende nome l'album. Ci sono importanti collaborazioni, tra cui spicca sicuramente quella con Fabri Fibra nel brano "Dopo esco". Troviamo anche "Bad trip" con Caneda e "Come me" con Enzo Dong. Tra gli artisti coinvolti nel progetto anche i rapper Tedua e Vaz.

Izi, dall'infanzia turbolenta alla malattia

Altra interessante interpretazione che viene data dallo stesso Izi all'album è quella di sentirsi come pizzicato dall'alto, come se fosse il prescelto e che dunque le sue canzoni (esperienze) debbano essere di aiuto per gli altri. E di esperienze Izi ne ha vissuto parecchie, tra un'infanzia turbolenta e difficile, un percorso ad ostacoli ulteriormente complicato dalla malattia che lo affligge: il diabete cronico, che lo ha mandato in come cinque volte negli ultimi due anni.

I migliori video del giorno

Forse anche per questo si definisce come "pizzicato" e dichiara che questo è un album da ascoltare in cameretta con le luci soffuse.

Le altre passioni di Izi

Oltre che a vivere di rap, Izi è un grande fan di molti cantautori italiani, come ad esempio, giusto per citarne alcuni, Gaber e De André. Si potrebbe dire che in buona parte si sia rifatto ai messaggi trasmessi dalla grande tradizione cantautorale, per scrivere e dare vita ai suoi testi. Izi, come tanti altri rapper italiani, sta facendo parlare molto di sé ultimamente, cimentandosi nel genere "Trap" che sempre più sta spopolando in Italia, con artisti come Ghali, Achille Lauro, Vegas Jones e cosi via.