Questo nuovo weekend della seconda settimana di maggio si prospetta subito come piuttosto ricco di nuove uscite cinematografiche per tutti i gusti. Un film da segnalare è la nuova commedia d’azione Snatched. Quest’ultimo debutterà nelle sale statunitensi in data 12 maggio, mentre non è stata ancora fissata una release ufficiale per quanto riguarda il mercato italiano. La sua regia è stata affidata al giovane cineasta Jonathan Levine, il quale ha precedentemente lavorato come sceneggiatore per Warm Bodies, Sballati per le feste e Fa’ la cosa sbagliata. La produzione è stata invece gestita da parte della Chernin Entertainment e la Feigco Entertainment.

Un viaggio ricco di emozioni e colpi di scena

La sua trama è incentrata sulle peripezie di una giovane ragazza, ovvero una certa Emily Middleton. Quest’ultima viene improvvisamente lasciata dal suo ragazzo e, di conseguenza, inizia a vivere un periodo molto complesso dal punto di vista emotivo. Per cancellare questa delusione decide di convincere sua madre a partecipare a un lungo viaggio. Questa impresa non è affatto facile, poiché i loro caratteri sono completamente diversi. Nonostante ciò, cercheranno di allearsi fra loro e aiutarsi a vicenda in un lungo susseguirsi di strampalate avventure.

Un tipico cast da commedia

La protagonista principale è interpretata dall’attrice Amy Schumer, andata alla ribalta grazie alla commedia Un disastro di ragazza e alcune serie televisive come Funny as Hell e Girls.

I migliori video del giorno

Altri membri del cast sono Kim Caramele, Raven Goodwin, Katie Dippold e Randall Park. Il suo processo di pre-produzione è iniziato nel maggio del 2015 dopo un annuncio ufficiale da parte della casa di distribuzione 20th Century Fox. Infine, la maggioranza delle riprese si sono svolte tra il giugno e l’agosto del 2016 nelle isole Hawaii.

Un film divertente ma imperfetto

Questo film nel complesso non ha conseguito un grande successo da parte della critica. Infatti, secondo il sito Rotten Tomatoes è riuscito ad ottenere solamente il 33% di Recensioni positive. È stato promosso da parte di alcune testate importanti come l’Hollywood Reporter, Variety Magazine e il New York Times. È stato invece sonoramente stroncato dal New Republic e dal TheWrap. In questo momento sono state anche pubblicate le prime previsioni in merito ai probabili incassi al box office. Secondo alcuni analisti di grande esperienza potrebbe guadagnare durante il suo primo weekend di debutto negli Stati Uniti una cifra compresa tra i 15 e i 20 milioni di dollari in circa 3,300 Cinema. L’incasso totale in questa nazione potrebbe agevolmente raggiungere i 45/60 milioni. Per concludere, è possibile affermare che Snatched è un prodotto capace di divertire lo spettatore grazie al suo umorismo e numerose gag, ma, nonostante ciò, non può considerarsi un capolavoro ed è decisamente ricco di svariati difetti.