Finalmente il secondo promo de “La Torre Nera ” è online, non sembra però essere molto diverso dal primo.

Il tanto atteso secondo trailer è stato pubblicato, ora non ci resta che aspettare la data fatidica del 10 agosto, per poter entrare in sala e godersi il film, La Torre Nera, che ricordiamo essere la trasposizione cinematografica della saga letteraria di Stephen King [VIDEO] che verterà sul primo romanzo “L’Ultimo Cavaliere”. Questa saga, composta da otto romanzi, viene considerata da tutti la più grande opera dello scrittore statunitense. Nonostante sia specializzato nell’horror, questa storia fantasy, se accolta con entusiasmo dai botteghini mondiali, potrebbe essere la prima di una serie di pellicole per il Cinema e la TV.

Da quanto possiamo vedere nel trailer, il film sarà ambientato ai giorni nostri con una trama che ricorda una via di mezzo tra Il Signore degli Anelli e uno Spaghetti Western di successo. Insomma, tra pistole e magia ne vedremo sicuramente delle belle.

Ci troviamo nella New York dei giorni nostri, Jake Chambers convive con visioni e sogni che non gli lasciano vivere la sua vita ed è costretto a rivolgersi ad uno psichiatra, per cercare di capire la fonte di questo problema. Riesce a tirare fuori immagini terrificanti di un luogo oscuro con una torre, un pistolero d’altri tempi, un uomo nero e soprattutto tanta gente morta. Il ragazzo riporta su carta le sue visioni e, proprio da queste, viene condotto in un luogo nel quale attiverà un congegno che lo spedirà direttamente in un universo parallelo, il Medio-Mondo, nel quale farà la conoscenza del pistolero visto nelle sue visioni: Roland Deschain.

I migliori video del giorno

Il giovane Jake, si unirà a lui per contrastare il cattivo Walter Padick/Roland Flagg intenzionato a mettere le mani sulla Torre per dominare così il tempo e lo spazio.

In questo trailer da poco messo online, appare chiaro che i due se le daranno di santa ragione, non solo con le armi. Randall Flagg fa sfoggio dei suoi poteri mostrandoci così un Matthew McConaughey come non lo avevamo mai visto, esprimendo in pieno quello che Stephen King aveva detto in merito al suo personaggio: “Randall Flagg rappresenta il vero male, quello che io negli ultimi ho identificato come il vero male”.

Lo stesso King, si è detto sbalordito dall'interpretazione dei due protagonisti, annunciando già ai fans della sua saga letteraria, che non sarà fedele al libro, ma che dovrà essere interpretata come un sequel della saga: "Rispetta molti degli elementi tradizionali, molti dei personaggi, ma è un viaggio diverso, una storia circolare che si collega perfettamente a quanto narrato nei romanzi e alla natura dell’intera saga".

Appare chiaro, secondo quanto rilasciato da Stephen King, che la scelta del cast è stata davvero azzeccata.

Ad accompagnare Idris Elba, nei panni di Roland Deschain, in questa avventura, oltre a Matthew McConaughey che come detto sarà Randall Flagg, troviamo Abbey Lee conosciuta come Dag in Mad Max: Fury Road interpreterà Tirana, la bellissima Katheryn Winnick, ormai entrata nei cuori di tutti nel ruolo di Lagertha, interpreterà Laurie Chambers ed infine il giovanissimo Tom Taylor che interpreterà Jake Chambers.