Prima Weinstein, poi Kevin Spacey [VIDEO] ed ora anche Dustin Hoffman (80 anni). Hollywood è oramai coinvolta in un grande scandalo di molestie ed abusi a sfondo sessuale da parte di alcuni tra i più grandi divi del Cinema USA e internazionale. Protagonista di questo articolo sarà proprio il talentuoso attore originario di Los Angeles, protagonista di grandi cult quali Il laureato, John e Mary e Il piccolo grande uomo. Ultimamente, una donna ha accusato Hoffman di molestie quando questa aveva solo 17 anni e lavorava come stagista. I fatti risalirebbero al 1985. La donna in questione lavorava con lui sul set del film Morte di un commesso viaggiatore.

Costei si chiama Anna Graham Hunter (49), di professione scrittrice ed opinionista per alcuni giornali come Hollywood Reporter. Tale rivista è il massimo punto di riferimento dell'informazione riguardante il cinema a stelle e strisce. Proprio su tali pagine, la Hunter ha raccontato ciò che accadde 32 anni fa.

Dustin Hoffman accusato di molestie, le dichiarazioni della donna

Un allora 48enne Dustin Hoffman avrebbe molestato sessualmente una giovanissima stagista che lavorava con lui sul set. La ragazza, oramai cresciuta, si chiama Anna Graham Hunter. Sulle pagine di Hollywood Reporter, la scrittrice ed opinionista ha lanciato accuse durissime nei confronti del noto attore e produttore. Era il 1985, all'epoca Hoffman ci avrebbe provato più volte con Anna, toccandole il fondoschiena, facendole un sacco di allusioni e conversando con lei spesso e volentieri, di argomenti sessuali. La Hunter ha dichiarato di sentirsi da una parte lusingata, essendo Dustin un grande del cinema internazionale, ma allo stesso tempo molto a disagio per la sua giovane età.

Dustin Hoffman si scusa per l'accaduto

Dopotutto, Dustin Hoffman ha deciso di scusarsi per quanto accaduto oramai più di 30 anni fa, affermando: "Ho il massimo rispetto per le donne e mi dispiace molto che qualsiasi cosa io le abbia fatto, possa averla messa in una situazione spiacevole. Sono desolato: quest'episodio non corrisponde a ciò che sono". Tuttavia, come se questo non bastasse, poco dopo le rivelazioni della Hunter, un'altra donna si è fatta avanti, con accuse dello stesso genere nei confronti dell'attore di Hollywood. Si tratta di Wendy Riss Gautsionis. Anche questo è un nome molto noto in quel di Los Angeles, essendo sceneggiatrice di numerosi film e telefilm. Gautsionis ha dichiarato che Hoffman, nel 1991, le avrebbe fatto questa domanda: "Hai già provato il sesso con un uomo di più di 50 anni?". In seguito, Dustin avrebbe aperto le braccia, dicendole: "Eccoti un corpo da scoprire...". Racconti puramente inventati o c'è un fondo di verità?