La notte scorsa salmo ha pubblicato sulle piattaforme di streaming 'perdonami', il suo nuovo singolo prodotto dal giovane e talentuoso astro nascente del beatmaking italiano 'Tha Supreme'. Il pezzo, caratterizzato da un sound all'avanguardia e al passo coi tempi, non sembra aver lasciato indifferente quasi nessuno tra i seguaci dell'autore di Hellvisback: in tantissimi infatti lo hanno elogiato sin dai primi ascolti, ma tanti altri invece non sembrano aver gradito.

Tra i tanti anche alcuni utenti che hanno voluto commentare un post pubblicato qualche ore fa da Salmo, proprio per promuovere ulteriormente il pezzo inedito pubblicato la scorsa notte.

Il contenuto, caricato su Instagram nel primo pomeriggio, è stato letteralmente invaso da commenti e giudizi di ascoltatori di vario genere, tra questi anche molti fan abituali dell'artista, che lo hanno invitato – seguendo il più classico schema caratteristico di quella che ormai potremmo definire come la 'critica hip hop' – a tornare alle origini, realizzando dei brani più crudi, 'più hardcore'.

La critica non è piaciuta al rapper [VIDEO]nato ad Olbia nel 1984, che ha voluto replicare, invitando i supporter a non fare dell'inutile retorica, citando inoltre una serie di brani da lui recentemente pubblicati, queste le sue parole:

'I pezzi 'hardcore' di cui parlate sono già usciti. 'Title', 'Papparapà', 'Mob' ecc... però non li avete considerati più di tanto. Anche il monologo dello spot Converse ha un'altro contenuto e spessore.

Stranamente vi hanno colpito solo pezzi come 'Estate Di****da' e 'Perdonami'. Quindi finitela con questa retorica perché mi avete sfrangiato le p***e!'

Tuttavia è importante sottolineare come il rap sia un mondo a parte [VIDEO], una realtà musicale dove le critiche diffuse e immediate ad un brano – se accompagnate ad altrettanti complimenti, come nel caso sopracitato – nella stragrande maggioranza dei casi sono un buon indicatore del fatto che il pezzo in questione abbia colpito nel segno, catturando l'attenzione e gettando quindi le basi per il successo.

Il secondo post di Salmo

Successivamente Salmo ha caricato un altro post su Instagram per rispondere ulteriormente alle critiche. ll rapper ha diffuso un video ironico che ritrae un uomo fare un gestaccio ad un cerbiatto, accompagnando il contenuto social con questa descrizione: 'Quando mi dicono non sei più quello di una volta.' Il video ha superato le centomila views in meno di un'ora.