Fan di tutta italia, salvatevi questa data sul calendario, impostate un promemoria sul vostro smartphone, perché il 7 luglio, nell’Area EXPO experience di Milano [VIDEO], salirà sul palco il “white rapper” più famoso e premiato al mondo, Mr. Slim Shady, Eminem.

La campagna social

Dopo i rumors di un suo prossimo tour in Europa, Albertino lancia su RadioDeejay, lo scorso 25 gennaio, la campagna social per chiedere a Marshall Bruce Mathers III di venire ad esibirsi nel bel Paese. Durante la diretta, il Dj milanese commenta la sua ultima foto con Dr.Dre su Instagram, con un semplice “Ciao zio, si va in Italia?” invitando gli ascoltatori a fare altrettanto, in poche ore è riuscito a raccogliere un grande numero di seguaci, che hanno tempestato lo scatto del noto rapper di Detroit.

Info biglietti e prezzi

I biglietti del live saranno disponibili in prevendita da mercoledì 31 gennaio alle ore 10:00, fino alle ore 10:00 di venerdì 2 febbraio, per gli iscritti a MyLiveNation, mentre la vendita generale sarà disponibile da venerdì 2 febbraio alle ore 10:00 su www.ticketmaster.it e www.ticketone.it.

  • Biglietto posto unico: 65,00 € + diritti di prevendita
  • Biglietto PIT: 80,00 € + diritti di prevendita
  • VIP Upgrade: 192,00 €

Il VIP Upgrade include:

  • 1 biglietto PIT
  • Sala riservata con toilette
  • Check-in riservato
  • 1 free drink
  • 1 pass laminato

L'esordio

Marshall Bruce Mathers III, meglio conosciuto con lo pseudonimo di Eminem [VIDEO] o con quello del suo alter ego Slim Shady, rapper, produttore discografico e attore statunitense è cresciuto a Detroit, scoperto dal noto rapper e produttore Dr.Dre, nel 1997, pubblica il suo primo singolo My name is, due anni più tardi (1999) e con 18 milioni di copie vendute in tutto il mondo The Slim Shady LP vince il suo primo Grammy nel 2000.

Curiosità e successi

L’artista è venuto fisicamente in Italia 2 volte: nel 2001 è stato il controverso ospite del 51° Festival di Sanremo presentato da Raffaella Carrà ed Enrico Papi. Il paparazzo più famoso d’Italia sarà poi nell’occhio del ciclone per quel suggerimento, poco carino, alla Raffa nazionale: “Presentalo come vuoi, tanto non lo conosce nessuno”. Nel 2001 Eminem era all’apice del suo successo mondiale, ed aveva appena vinto 3 Grammy Awards: Best Rap Solo Performance, con il brano The Real Slim Shady (the Marshall Mathers LP), Best Rap Performance by a Duo or Group (con Dr. Dre), Forgot About Dre e Best Rap Album, The Marshall Mathers LP. Con quest’ultimo album stabilì il record delle vendite più veloci di sempre, con ben più di 1.760.000 di copie vendute solo negli Stati Uniti nella prima settimana. Il secondo viaggio nello Stivale avvenne nel 2004 quando si esibì a Roma agli MTV Europe Music Awards.

Fresco del successo del suo ultimo lavoro in studio, Revival, il rapper 15 volte premiato ai Grammy, 13 agli Mtv Music Europe Music Awards, 8 agli American Music Awards, vincitore del premio Oscar nel 2003 per la categoria miglior canzone originale, con il brano Lose Yourself (dal film 8 Mile), viene considerato uno dei migliori artisti hip hop di sempre, e non solo.

19 anni di successi internazionali andranno in scena per la prima volta in assoluto in Italia, con quello che si preannuncia essere un evento davvero imperdibile.