I Satanic Surfers sono una punk band molto particolare, hanno sound diretto ed essenziale con l'allegria del mondo surf a mitigare il cinismo del genere punk. Un genere musicale che è profondamente cambiato dalle sue origini di fine anni 70 che periodicamente propone una nuova ondata cambiando i connotati creati da chi il punk lo ha forgiato come i Clash, Sex Pistols e Generation X e prima ancora i Ramones.

Tratti differenti, ma un comune denominatore, l'energia che la band scandinava farà sfociare in Italia in ben tre date:

  • il 29 marzo Circolo Magnolia a Segrate (Milano),
  • il 30 The Cage a Livorno,
  • il 31 Rock Planet a Pinarella di Cervia (Ravenna).

Dopo le tre date italiane i Satanic Surfers passeranno le Alpi e si esibiranno in Francia, Austria e Germania.

Il nuovo album!

Contrariamente all'aurea statunitense, amplificata dalla sfera surf che aleggia attorno alla band (non solo per il nome!) i Satanic Surfers sono svedesi e si apprestano ad arricchire la propria discografia con 'Back from hell', disponibile dal 13 aprile in cd e vinile.

Il ritorno dall'inferno targato Surfers è l'ottava "fatica" in studio, un disco con il quale provano a rinverdire il successo ottenuto durante gli anni '90 quando la loro musica, in partenza dalla stazione scandinava, giunse in lidi remoti come il Giappone e le due Americhe. La curiosità che verte circa il loro nome, soprattutto sulla parola "satanic", lo si deve alla passione Glen Danzing, fondatore della horror punk band dei Misfits.

L'affermazione dei Satanic Punkers giunge a metà anni 90 con l'album "Hero on our time", lavoro pubblicato 15 anni dopo l'esordio. Si affermano facendosi conoscere dal grande pubblico. I Satanic Surfers si sono riuniti dal 2015 per suonare ad alcuni festival europei, tra cui il Bay Fest 2016 di Rimini e quest'anno torneranno, tra le altre piazze, proprio in Romagna anche se sul versante ravennate.

Ecco le tracce del nuovo disco:

  • The Usurper
  • Catch my Breath
  • Self-medication
  • All Gone to Shit
  • Ain't no Ripper
  • Madhouse
  • Going nowhere fast
  • Playing Tribute
  • Pato Loco
  • Back from hell

La punk band

I Stanic Surfers, nella loro storia hanno cambiato diverse volte la line up con molti musicisti che sono subentrati ad altrettanti addii, a partire da quel lontano 1995, quando la band hardcore punk pubblicò l'esordio con "Satanic Surfers/Ten Foot Pole Split" prodotto dalla Bad Taste Records.

Il 2018 rappresenta una nuova ondata punk per il nostro Paese con I Satanic Surfers che varcheranno a breve i confini del nostro Paese, ma non saranno i soli, visti gli annunci dei concerti dei Sum 41 e gli Offspring che saranno a Milano il 24 giugno presso l'Area Expo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto