Durante un’intervista rilasciata a Premiere, un sito francese, Steven Spielberg [VIDEO] ha detto che Tintin 2 è in fase di elaborazione e sarà Peter Jackson a dirigerlo.

"Tintin è tutt'altro che morto"

Il copione unirà 2 racconti del fumettista belga HergéPrisoners of the Sun’ e ‘The Seven Crystal Balls’. Vedremo il Capitano Haddock e Tintin mentre eseguiranno delle indagini su un brutto male che ha colto degli esploratori dopo aver individuato una tomba inca. Ecco cosa ha dichiarato Spielberg: “Jackson si deve occupare della 2ª fazione del progetto. Se tutto andrà come previsto inizierà a scrivere il copione. Ci vogliono 2 anni prima che l’animazione del film sia pronta”.

I migliori effetti visivi per questo sequel

Per questo si faranno aiutare dalla Weta Digital per le scene in stop motion. La stessa compagnia di effetti speciali di Peter Jackson si è occupata della tecnologia per le prestazioni in motion capture nel corso della produzione di ‘King Kong’ e ‘Il Signore degli Anelli’. Andy Serkis è riuscito a essere il gorilla e Gollum. Spielberg ha detto inoltre: “Lo potrete vedere solo tra 3 anni. Peter si occuperà senza sosta alla pellicola. Tintin non è sparito per sempre”. Già Jemie Bell aveva comunicato la notizia di un secondo film su Tintin a Premiere nel corso della promozione della pellicola ‘Fantastic 4’. Ecco cosa ha dichiarato: “Il progetto è in fase di creazione. Proprio ora che Jackson è tornato dalla Terra di Mezzo, sarà lui a scriverlo.

Sono proprio curioso di vedere tintin attraverso i suoi occhi. Spero che le riprese possano iniziare alla fine del 2019. Solo che non c’è conferma sicura”. Dovrebbero tornare lo stesso Bell per interpretare Tintin, Nick Frost [VIDEO] e Simon Pegg nei panni di Dupond & Dupond e Andy Serkis in quelli del Capitano Haddock.

Sono passati 7 anni e il secondo capitolo arriva

Nel 2011 Peter Jackson e Steven Spielberg fecero arrivare al cinema ‘Le avventure di Tintin – Il segreto dell’Unicorno’, costato 135 milioni di dollari e ha incassato 374 milioni di dollari. Nel cast c’erano Jamie Bell, Andy Serkis, Daniel Craig, Simon Pegg, Nick Frost, Toby Jones, Mackenzie Crook e altri. Avevano previsto una trilogia, ma fino a ora gli altri 2 capitoli non erano stati pensati. Un anno dopo Spielberg aveva dato conferma del 2º film e che si sarebbe occupato della produzione. Jackson lo avrebbe girato dopo aver finito il progetto de ‘Lo Hobbit’. Tutto, però, poi, è stato rimandato.