4

Tra post punk e new wave ci sono proprio i Cure a rappresentare questo "intervallo" musicale, fieri alfieri di un sound che tra i 70's e gli 80's ha fatto proseliti ed ancora oggi suonano attuali ben riconoscibili in band che propongono sonorità alternative [VIDEO] ed indie che chiaramente hanno raccolto quanto seminato da Robert Smith e compagni di viaggio. Una band di tale spessore non può che annoverare orde di fan pronte a ricevere qualsivoglia pillola musicale che riporti il marchio The Cure quasi come un'effige o meglio ancora un tatuaggio non sulla pelle, ma sulla passione per la musica, impresso sull'anima.

Mixed up: ieri ed oggi

Il percorso della band di Robert Smith non è certamente statico, ma un processo in continua evoluzione e di conseguenza anche i vecchi cavalli di battaglia necessitano di arrangiamenti più attuali.

Questo passaggio, solitamente, avviene con delle raccolte di successi remixati e rivisitati secondo il "vestito" che meglio si addice nel contesto temporale. Nel 1990 esce, in tal senso, Mixed Up che arriva dopo il successo planetario "dark" del disco, con tour mondiale allegato, Disintegration. A diciotto anni di distanza ecco un nuovo cimelio da offrire ai fan, ovvero una nuova versione di quel disco disponibile in doppio LP e dunque in vinile, supporto che meglio riesce a fare apprezzare la corposità e la profondità del suono essendo un'estensione della traccia-madre diversamente dalla compressione del supporto digitale. Rispetto al disco del 1990 che contava su dodici canzoni, quello di quest'anno avrà ben sedici tracce complessive.

Il Super Concerto e le tracce del doppio LP

Il 2018 sarà un anno molto particolare per i Cure e questa nuova produzione va a scandire una delle tappe fondamentali dell'annata della band, ma non è il solo step rilevante.

Il disco infatti rappresenta una sorta di cimelio per appassionati [VIDEO] vista la versione in Vinile Picture Disc, quindi senza il tradizionale colore nero, ma con l'immagine a colori che va ad alzare ulteriormente l'asticella qualitativa, ma soprattutto la tiratura limitata a sole 7.750 copie in tutto il mondo ne impreziosisce la pubblicazione.

La track list di Mixed Up:

  • A1 Lullaby (Extended Mix)
  • A2 Close To Me (Closer Mix)
  • A3 Fascination Street (Extended Mix)
  • B1 The Walk (Everything Mix)
  • B2 Lovesong (Extended Mix)
  • B3 A Forest (Tree Mix)
  • C1 Pictures Of You (Extended Dub Mix)
  • C2 Hot Hot Hot!!! (Extended Mix)
  • C3 Why Can't I Be You ? (Extended Mix)
  • D1 The Caterpillar (Flicker Mix)
  • D2 In Between Days (Shiver Mix)
  • D3 Never Enough (Big Mix)

Oltre ai remix e le nuove versioni dei grandi classici, sono le esibizioni live a catturare l'attenzione ed il concerto per i quarant'anni di carriera in un luogo davvero di culto, Hyde Park, è la ciliegia sulla torta con una serie di ospiti di altissimo livello come Interpol ed Editors tra gli altri. Appuntamento al 7 Luglio per il concerto già sold out!