Nel fagocitante e bulimico mondo delle notizie su film e telefilm legati a saghe famose, a fumetti e libri, la guerra delle produzioni a colpi di trailer, teaser e foto dai set è continua ed incessante. Non tutti vincono le battaglie conquistando visualizzazioni o l'interesse dei fan. Una delle vittime recenti è stato il film Sony di venom con Tom Hardy mattatore assoluto della pellicola che con il primo trailer, uscito qualche mese, fa ha deluso e di molto, le aspettative. I fan attendevano di vedere in azione il personaggio dei fumetti della Marvel [VIDEO] e invece si sono trovati davanti ad una serie di scene con Tom Hardy, condite da qualche briciolo di effetto speciale.

Il primo trailer uscito... troppo presto!

La realtà è che quel trailer, più un teaser, era stato fatto uscire a pochi giorni dalla fine delle riprese del film, per soddisfare la crescente curiosità dei fan, per lenire l'attesa dato che la pellicola uscirà solo a fine anno e il personaggio di Venom è uno dei più amati (divenne un vero cult negli anni '90). Già il fatto che per questioni di diritti sia in dubbio l'apparizione dell'Uomo Ragno (fresco di rilancio nell'accordo Marvel-Sony [VIDEO] con il giovane Tom Holland) che nei fumetti è importante per la genesi del personaggio, aveva caricato il film di dubbi. Il primo trailer non aveva fatto altro che confermarli e, in effetti, a vederlo sembrava più un anonimo film di fantascienza con qualche lieve spruzzata horror e con i poteri dell'anti eroe marvel ridotti a vene scure sul collo e le braccia dell'attore.

Ed ecco a voi Venom!

Ieri però la Sony ha fatto uscire a Las Vegas il secondo trailer. Dopo gli sfottò e i meme ricevuti per il primo, una clip di 8 secondi, rubata dal filmato e uscita prima di quello ufficiale, ha rassicurato i fan. Il trailer poi ha mostrato in azione il personaggio sanando del tutto la ferita e facendo dimenticare le “polemiche” e le preoccupazioni. In questo secondo trailer la genesi del personaggio prende corpo con effetti speciali che lo mostrano in azione. Per i digiuni di fumetti e di Venom, la storia ruota intorno a degli esseri alieni: dei simbionti che si legano alle persone dando loro dei poteri. Gli alieni sono nelle mani di qualche 'cattivo' non ancora precisato e Tom Hardy che interpreta un giornalista investigativo, si lega ad uno di questi per combatterlo. Il sospiro di sollievo definitivo che ha percorso la rete di appassionati è stato nel finale del trailer, con la trasformazione completa sufficientemente simile a quella dei fumetti. Tutti tranquilli e sereni almeno fino al prossimo annuncio, al prossimo teaser, al prossimo trailer.