Dopo esserlo già stato nel 2018, Claudio Baglioni sarà anche il direttore artistico del Festival di Sanremo 2019. La notizia, nell'aria già da tempo, non aspettava che essere confermata e sancisce il bis del cantante romano alla guida organizzativa del festival dei fiori. In verità la proposta di tornare al timone della rassegna canora sanremese era quasi scontata dopo gli eccellenti riscontri dell'ultima edizione. Secondo i numeri, infatti, in termini di share la manifestazione 2018 condotta da Baglioni, Hunziker e Favino è stata la migliore dal 2005.

Claudio Baglioni di nuovo direttore artistico del Festival di Sanremo

Le nubi sulla direzione artistica del Festival di Sanremo 2019 si sono definitivamente diradate. A dirigere la macchina organizzativa della prossima kermesse canora ligure sarà di nuovo Claudio Baglioni. Alla fine, il grande artista romano ha accettato la corte dei dirigenti Rai di Viale Mazzini anche in considerazione del fatto che il progetto artistico, iniziato nel 2018, meritava un doveroso proseguimento e, se vogliamo, una riprova dei fatti.

In termini di share, il Festival di Sanremo 2018 condotto dall'affiatato trio composto da Claudio Baglioni, Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino è stato il più seguito dal 2005 e la speranza è che la prossima edizione riesca a fare numeri ancora più sorprendenti.

A darne l'annuncio è il direttore generale Mario Orfeo, che avrebbe davvero corteggiato Baglioni per fare in modo che tornasse al timone dei Festival. "E' un grande onore oltre che motivo di orgoglio per tutta la Rai", così si è espresso il direttore riguardo il ritorno di Claudio Baglioni sul palco sanremese.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Festival Sanremo

Numeri ed esiti della prima edizione condotta da Baglioni

Quello che è stato il 68° Festival di Sanremo, il primo con la direzione artistica di Claudio Baglioni, si è svolto al Teatro Ariston dal 6 al 10 febbraio. Tra i Big, la rassegna è stata vinta dal duo formato da Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente", mentre tra le Nuove proposte il vincitore è risultato Ultimo con "Il ballo delle incertezze". Meta e Moro con la vittoria hanno ottenuto anche il diritto di partecipare all'Eurovision 2018 dove si sono piazzati quinti.

Nelle prossime settimane, o più verosimilmente nei prossimi mesi, saranno decisi i conduttori che affiancheranno Baglioni in questa nuova avventura, così come il regolamento, le date precise, gli artisti in gara e gli ospiti speciali. Tra i nomi dei possibili co-conduttori ci starebbe, secondo indiscrezioni, il nome di Laura Pausini.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto