Ci sono voluti 35 anni per vedere di nuovo insieme, due delle più grandi star del Cinema contemporaneo: Cher e Meryl Streep. Dopo la memorabile interpretazione in 'Silkwood', tornano sul grande schermo, con il musical 'Mamma Mia! Here We Go Again' (Mamma Mia! Ci risiamo ancora). Alla première londinese, è intervenuto al loro fianco, tutto il cast al completo; sulla passerella, per l'occasione di color azzurro, le due attrici si sono scambiate abbracci, sorrisi ed effusioni, segno di grande complicità anche nella vita privata.

Pubblicità
Pubblicità

Amiche nella vita, grandi compagne sul set

Cher e Meryl Streep hanno recitato, sotto la direzione di Mike Nichols nel film del 1983, basato sulla vita dell'attivista sindacale americana Karen Gay Silkwood, morta nel 1974. La pellicola ottenne diverse nomination agli Oscar nel 1984, tra le quali miglior attrice protagonista a Meryl Streep e miglior attrice non protagonista a Cher. Legate da una profonda amicizia, sono tornate a lavorare insieme in quello che, in realtà, potrebbe essere considerato anche come prequel di 'Mamma mia!', l'adattamento cinematografico dell'omonimo musical, basato sulle musiche del gruppo svedese Abba.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Curiosità Cinema

Nel nuovo lungometraggio sono madre (Cher) e figlia, nonostante tra loro la differenza anagrafica sia di soli tre anni; la stessa Cher si è detta così emozionata e felice per questo nuovo ruolo in compagnia dell'adorata amica, da trovare irrilevante il dettaglio.

La lunga amicizia che unisce le due attrici, è esploso in un bacio inaspettato che ha monopolizzato l'attenzione dei presenti, mandando in visibilio i fotografi. Lo scatto è diventato virale in pochissimo tempo.

Pubblicità

La trama del film, nuovi volti e curiosità

Il nuovo film, racconta il passato di Donna, per spiegare le circostanze in cui ha conosciuto i tre uomini che hanno deciso di condividere la paternità di Sophie, non volendo sapere chi sia il vero padre. Meryl Streep continua ad essere Donna, ma nei numerosi flashback, la versione giovane ha il volto di Lily James e Cher è la madre; il ruolo di Sophie rimane affidato ad Amanda Seyfried, mentre Rosie e Tanya sono ritratte rispettivamente da Alexa Davies e Jessica Keenan Wynn.

La versione green dei personaggi maschili, vede Sam impersonato da Jeremy Irvine, Josh Dylan nei panni di Bill, mentre Hugh Skinner è Harry. Confermati Pierce Brosnan, Stellan Skarsgård e il premio Oscar Colin Firth nelle vesti dei tre possibili padri di Sophie, come nel primo film. Tra le new entry, oltre a Cher anche l'attore di origini cubane Andy Garcia.

Il film, che ha incassato oltre 600 milioni di dollari in tutto il mondo, è stato nuovamente girato nella splendida isola greca di Kalokairi.

Pubblicità

La leggendaria Cher, interprete della canzone 'Fernando', ha rivelato di aver registrato un intero album di cover degli Abba, senza però rendere noto il titolo.

La band svedese è tornata in studio di registrazione, dopo lo scioglimento negli anni ottanta, per creare nuove intramontabili hit, che verranno eseguite dai loro ologrammi nel tour digitale Abbatar, previsto tra il 2019 e il 2020, per la gioia dei milioni di fan. Il film arriverà nelle sale americane dal 20 luglio, mentre in Italia, dovremmo attendere il 6 settembre.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto