È imminente l'uscita del film The Nun che sta creando molta aspettativa nella rete: si tratta di un nuovo spinoff della saga The Conjuring, una delle serie cinematografiche di maggior successo degli ultimi anni. Tutto parte dal dipinto di un'inquietante suora che si vede sia in Annabelle che nel seguito di The Conjuring nel quale la religiosa si rivela un terribile demone, Valak.

La suora nasconde il malvagio spirito di Valak

Valak è una delle figure più importanti e significative de 'Il Caso Enfield', il secondo episodio della serie Conjuring nella quale i due coniugi Ed e Lorraine Warren sono chiamati a liberare una modesta casa londinese occupata da una donna e i suoi figli da spiriti orrendi.

L’ex occupante della casa sembra essere il responsabile ma in realtà dietro la sinistra presenza di Bill Wilkins che terrorizza gli abitanti della casa si cela uno spirito molto più pericoloso che compare con una scena agghiacciante già all’inizio del film.

Valak è un demone che si nasconde nei panni di una suora: il suo scopo è rubare anime uccidendone i corpi. La battaglia nel Caso Enfield sarà drammatica e il film sarà un enorme successo: oltre 320 milioni di dollari di incasso, il quadruplo di quanto stanziato a budget. La vendita dei supporti digitali sta andando anche meglio. Un successo tale che ha immediatamente convinto Chad e Carey Hayes, i due creatori dei personaggi buoni e dannati di The Conjuring di tentare una seconda operazione simile a quella già effettuata per Annabelle, la bambola demoniaca protagonista addirittura di due spinoff… Annabelle e Annabelle Creation.

Una suora suicida scatena la paura e le indagini

Un successo sicuramente alimentato anche dal buzz del mondo online.

Gli appassionati dell’occulto e dei film dell’orrore hanno immediatamente diffuso commenti molto positivi sia su The Conjuring 2, il Caso Enfield che su Valak e i produttori non hanno voluto perdere tempo. Quando un paio d’anni fa Chad Hayes lesse la notizia del suicidio di una suora, si mise subito a scrivere: in due settimane il plot era pronto e mentre veniva perfezionata la sceneggiatura furono chiusi anche i casting. Per il ruolo di protagonista è stata scelta Taissa Farmiga, la sorella minore di Vera Farmiga che nella saga portante interpreta la grande protagonista, la sensitiva Lorraine Warren. Nessuna raccomandazione però, anzi, il regista Corin Hardy non voleva assolutamente nel nuovo cast la sorella del suo personaggio di maggiore successo ma una volta vista all’opera Taissa non ci sono stati dubbi. La protagonista era lei: Taissa interpreterà sorella Irene, una giovane suora.

Sarà lei a confrontarsi con Valak in uno scontro violento e spaventoso. Nel film è stato inserito anche l’episodio del suicidio di una suora, motivo da cui parte tutta l’indagine penale e religiosa e sarà proprio l’abbazia rumena teatro del misterioso suicidio il centro della scena.

The Nun, che in italiano avrà il sottotitolo La vocazione del Male [VIDEO], esce negli USA il 7 settembre e punta a un primo giro da 32 milioni di dollari, poi sarà esportato nel resto del mondo. In Italia sarà nelle sale il 20 settembre.

La suora-Valak: un personaggio inquietante che piace

The Nun nella tempistica di The Conjuring è un prequel, precedente a tutti gli episodi della saga già prodotti e distribuiti. Il dipinto incute un’angoscia pazzesca, la storia e gli effetti speciali fanno il resto. Ma anche la curiosità: la parola Valak è entrata a più ripresa tra i trend di ricerca perché l’interesse della gente era davvero tanto e anche i libri di religione ci dicono che il demone è stato studiato. Insomma, nella fenomenologia del male il demone esiste davvero.

Valak, chiamato anche Valac, Volac o Valu, è uno spirito maligno descritto accuratamente per la prima volta nella Pseudomonarchia Demonum ma il suo nome è già presente nella 'Chiave di Salomone', un documento che risale al 1300. È un angelo caduto, ha le ali ma non sa volare e si sposta sulle spalle di un drago a due teste. È ossessionato dal collezionare ricchezze, tesori e anime: uccide per impossessarsi dei beni e delle anime degli uomini che pone sotto il suo interesse. L’idea di raffigurarlo come una suora è puramente cinematografica e a quanto pare è stata una idea eccellente: You Tube pullulava di video fino a quando la compagnia on-line ha deciso che il trailer di The Nun era decisamente troppo spaventoso, e lo ha rimosso [VIDEO]. L’attrice che impersona Valak è Bonnie Aarons, professionista consumata vista in 'Mulholland Drive' che negli ultimi anni si è distinta soprattutto in film horror, come 'Drag me to Hell' ed 'Hell Ride'.