Annuncio
Annuncio

Si é conclusa nella notte tra Sabato 9 e Domenica 10 febbraio la sessantanovesima edizione del Festival di Sanremo.

Mentre sul web impazzano le polemiche conseguenti all'inaspettata vittoria di Mahmood, contestata da molti utenti on line, in ambito hop hop sta suscitando orgoglio ed apprezzamenti il risultato raggiunto da Rancore. Il rapper romano infatti, in gara assieme a Daniele Silvestri con il brano 'Argento Vivo' – classificatosi al sesto posto della graduatoria definitiva – é riuscito a portarsi a casa ben tre premi differenti, ovvero il prestigiosissimo riconoscimento 'Mia Martini', assegnato dalla Critica musicale, il premio della Sala Stampa 'Lucio Dalla' e, infine, il 'Sergio Bardotti', che viene conferito al miglior testo.

Annuncio

Quello che molti tra i fan di Rancore non hanno però gradito, è il fatto che per tutta la durata del Festival l'artista capitolino sia stato trattato come una sorta di spalla di Silvestri. Raramente infatti é stato fatto il suo nome, nonostante il suo contributo sia stato inequivocabilmente fondamentale nell'economia, e quindi nel successo, del pezzo di Silvestri.

La gaffe di Claudio Bisio

Non ha fatto eccezione la consegna del sopracitato premio 'Mia Martini', durante le serata finale. Al momento di annunciare il vincitore é stato infatti pronunciato soltanto il nome di Daniele Silvestri. Sul palco però, si é – ovviamente – presentato anche il rapper e freestyler romano. A questo punto sarebbe stato grottesco non pronunciare il suo nome, ma se non fosse stato per Claudio Baglioni, che all'ultimo momento si é complimentato anche con Rancore, sarebbe andata esattamente così.

Annuncio

Subito dopo aver celebrato Silvestri infatti, Claudio Bisio si è reso protagonista di una gaffe che non é passata inosservata, dimostrando di non ricordare il nome di Rancore. L'attore e conduttore, subito dopo aver accolto i vincitori del premio sul palco dell'Ariston, ha pronunciato ad alta voce il nome di Silvestri, come a voler invitare il pubblico a fare un applauso. Subito dopo ha aggiunto la parola 'Con', si è rivolto a Rancore, indicandolo, chiamandolo però semplicemente 'Grandissimo freestyler', dopo un attimo di esitazione.

Ironia tra i commenti

La gaffe di Bisio non è passata inosservata, come facilmente intuibile scorrendo i commenti presenti sotto al video della premiazione. Allo stesso tempo però é necessario sottolineare come tanti utenti abbiano voluto rimarcare il fatto che il conduttore, pur non ricordando sul momento il nome di Rancore, abbia cercato quantomeno di coinvolgerlo.

Annuncio