Nicole Kidman è stata la protagonista in assoluto della sessantacinquesima edizione del Taormina Film Fest. Il Festival [VIDEO], che quest’anno vede come madrina l’attrice e modella spagnola Rocío Muñoz Morales, presentato dalla conduttrice e attrice Carolina Di Domenico, prodotto e organizzato per il secondo anno consecutivo da Videobank, in collaborazione con la Fondazione Taormina Arte(sostenuta dall'Assessorato regionale al Turismo e dal Comune di Taormina), con la direzione artistica di Silvia Bizio e Gianvito Casadonte.

La Masterclass della Kidman

In sala A, del palazzo dei Congressi di Taormina, si è svolta la masterclass dell'attrice australiana, vincitrice, tra gli altri, di un Premio Oscar, quattro Golden Globe, due Emmy, un premio BAFTA, un Orso d'Argento, sei AACTA Awards ed uno Screen Actors Guild Award. La Kidman ha entusiasmato il pubblico taorminese con la sua classe, eleganza e fascino. Alla masterclass indossava un abito fiorato con sandali rossi ed ha cominciato a parlare delle sue ultime esperienze lavorative, Little Big Lies, arrivato alla seconda stagione, della quale è anche produttrice.

Ha raccontato che sin da quanto aveva 17 anni ha sempre amato l'Italia e addirittura voleva anche sposare un italiano. Ricorda che da ragazza andava a vedere i film al Cinema di Kubrick e Fellini anche se non riusciva a comprenderli in pieno per la sua giovane età. Le immagini dei loro film mi colpivano più emotivamente che intellettualmente.

Alla domanda come si lavora quando fai un film, lei risponde che quando finisci una pellicola cinematografica è come tagliare il cordone ombelicale: sul set si crea un legame così forte, che praticamente diventa una convivenza.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cinema

Nella regia preferisce essere diretta da registi ossessivi, forti. Cioè quelli che non ti dicono mai va bene così, ma che chiedono di più, ti spingono a dare sempre il meglio. Quando lavori con uno così cresci, impari, cammini in avanti ed è quello che voglio di più. Poi voglio fermarmi per godermi un po’ il tempo. Ora è tempo di bagni e di essere amata.

La premiazione al Teatro Antico di Taormina

Dopo la masterclass, nella splendida cornice del Teatro Antico di Taormina, l’icona mondiale Nicole Kidman, ha ricevuto il prestigioso Taormina Arte Award, consegnato da una grande star del cinema italiano, Pierfrancesco Favino, proprio colui che ha interpretato il ruolo del pentito Tommaso Buscetta nel recente film Il Traditore.

Col suo lungo abito bianco e i suoi 52 anni nascosti benissimo, la Kidman ha ritirato il prestigioso premio realizzato da Michele Affidato del Taormina Film Festival, per la sua fantastica carriera.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto