Sono 22 anni che gli utenti possono usufruire di ebay [VIDEO] per vendere o acquistare oggetti e prodotti. E' diventato un diffusissimo strumento per la compravendita e nel tempo ha affinato sempre di più i suoi meccanismi. Sono tantissime le persone che ricorrono a questo mezzo per vendere oggetti ormai ritenuti non più utili o per acquistare prodotti convenienti, introvabili, da collezione. #Ebay si è caratterizzato anche per i tanti oggetti e prodotti strani e particolari venduti. Andiamo a scoprirne alcuni.

L'elenco degli oggetti più strani

Nel 1995 venne messo in vendita un puntatore laser rotto, risultato venduto a 15 euro.

Clamoroso quanto successo nel 2002, messa in vendita un'intera cittadina, Bridgeville, tra terreni e case il prezzo ottenuto è stato di 1,8 milioni di dollari. Alcuni anni fa è stato venduto un fantasma all'interno di una bottiglia. Due ragazze hanno messo in vendita un corn flake che aveva l'ingombro dello Stato dell'Illinois, un collezionista lo ha comprato ad un prezzo considerevole ed esposto nella sua collezione. Alcuni anni fa sono state messe in vendita le lettere della scritta Hollywood.

Cosa è ebay

Ebay è sicuramente un precursore di molte piattaforme e di molti siti che oggi vanno per la maggior sotto il punto di vista di vendita di oggetti on line. E' sempre stato molto semplice acquistare o vendere su ebay, probabilmente è per questo motivo che tanta gente lo utilizza. Per acquistare è semplicissimo, basta iscriversi e cercare gli oggetti e le categorie desiderate, ci si mette in contatto con il venditore e si decide di acquistarlo ad un prezzo prefissato.

Si può anche partecipare a delle vere e proprie aste per aggiudicarsi un determinato prodotto. La particolarità di ebay sta nel fatto che sia privati che aziende possono mettere in vendita degli oggetti, quindi troveremo sia cose nuove e attuali che pezzi introvabili e da collezione. Per vendere è altrettanto semplice, basta registrarsi, fotografare l'oggetto, fare una bella descrizione e poi metterlo in vendita. Si deve stabilire poi la modalità di pagamento accettata e il gioco è fatto. Una volta arrivato l'importo stabilito, tramite postepay, bonifico, paypal o altro, si procede alla spedizione del prodotto. C'è solo l'imbarazzo della scelta per chiunque decide rivolgersi ad internet per acquistare e c'è da scommettere che di cose vantaggiose se ne trovano in abbondanza. Basta armarsi di pazienza e buona volontà. #Computer