L'anno del maiale, 7 curiosità secondo l'astrologia cinese

Anno del maiale, le 7 curiosità secondo l'astrologia cinese
Anno del maiale, le 7 curiosità secondo l'astrologia cinese

Nella cultura cinese il maiale è simbolo di ricchezza e di fertilità e l'anno del maiale si considera un anno fortunato anche per avere figli.

Pubblicità

L'anno del maiale è stato festeggiato dalle comunità cinesi in tutto il mondo, martedì 5 febbraio. E' iniziato così l'anno lunare, tra preghiere, feste famigliari, piatti tipici e numerosi regali. Diversamente dal resto del mondo, i cinesi celebrano il Capodanno in un periodo diverso, che sempre capita tra il 21 gennaio e il 20 febbraio. La tradizione cinese vuole che ogni anno prenda il nome di uno dei 12 animali che rappresentano l'oroscopo. Il maiale è il dodicesimo animale nell'astrologia cinese, che è così composta: ratto, bue, tigre, coniglio, drago, serpente, cavallo, capra, scimmia, gallo, cane e maiale. L'oroscopo cinese funziona come un ciclo che, a rotazione, gli animali hanno un anno dedicato a loro una volta ogni 12 anni. L'oroscopo cinese attribuisce gli animali e le loro caratteristiche alle persone che sono nate in determinati anni.

1

L'anno del maiale

E' Iniziato il 5 febbraio e finirà il 24 gennaio del 2020

Pubblicità
Pubblicità
2

Il segno del maiale

Secondo l'astrologia cinese, il segno del maiale si applica alle persone che sono nate negli anni: 1923, 1935, 1947, 1959, 1971, 1983, 1995, 2007 e 2019. E per quelle persone che nasceranno nel 2031, quando sarà ancora una volta l'anno del maiale.

Pubblicità
Pubblicità
Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto
Pubblicità
Pubblicità