Molte acconciature possono essere realizzate in periodo di permanenza in casa e nel corso della primavera 2020. Le proposte saranno molto facili e veloci da realizzare. Inoltre le pettinature saranno perfette su ogni tipo di lunghezza.

Look: le acconciature

Questo è il momento perfetto per creare tante nuove acconciature ed essere glamour anche a casa. Inoltre tutti i look possono essere sfoggiati anche nelle belle giornate di sole, quando sarà possibile uscire all'aperto. Tra le acconciature di tendenza ci sarà lo chignon spettinato, portato anche dalle celebrità.

Per realizzarlo si dovranno spazzolare i capelli e creare una coda di cavallo molto alta. Successivamente applicare una fascia e ruotare la lunghezza della coda per realizzare lo chignon: per fissare il tutto utilizzare delle forcine. Sulle chiome lunghe si potrà optare per la doppia coda di cavallo. In questo caso si dovrà fare un mezzo raccolto prendendo tutti i capelli sopra le orecchie e lasciando liberi quelli sotto. Su quest'ultimi andrà realizzata un'altra coda; cotonare le varie ciocche per creare del volume.

Un'idea originale per le capigliature fine sarà quella di attorcigliare una ciocca vicino alla tempia e portarla proprio dietro la nuca. La ciocca andrà fissata con una forcina applicata in diagonale e sovrapposta a una seconda per formare una x. Ultimamente sulle passerelle di Chanel hanno sfilato modelle con il semi raccolto. Creare un mezzo raccolto lasciando alcune ciocche ai lati del volto per incorniciarlo.

A questo punto si dovrà contrarre leggermente la coda appena realizzata e creare un'apertura sulla parte superiore: ruotare la coda e infilarla nell'apertura.

Altre pettinature veloci da realizzare

Tra le acconciature da fare non può mancare lo chignon basso e intrecciato: questo non sarà perfetto solamente per un matrimonio ma anche per restare a casa. Formare una coda di cavallo bassa e fissarla con un elastico e con le lunghezze creare una treccia.

Quest'ultima avvolgerla attorno alla base della coda, formare uno chignon e fissare il tutto con delle forcine. Per avere un look molto originale si può creare un po' di volume alla parte centrale della capigliatura. Con le ciocche frontali separare un piccolo triangolo: successivamente attorcigliarlo su se stesso e capovolgerlo all'indietro. Un'altra idea può essere quella di raccogliere l'intera sezione di capelli sulla parte posteriore. Realizzare una coda di cavallo e posizionare un nastro vicino all'attaccatura della chioma e legarlo sopra la coda. A questo punto contrarre molto delicatamente il nastro e creare una curva sporgente.

Se invece non si ha un nastro a disposizione lo si può creare con le ciocche. Separare tutte le ciocche laterali intorno al volto e con il resto fare una coda. Le due ciocche laterali vanno portate dietro la nuca e fissate con un mini elastico sotto la coda. A questo punto sciogliere la coda e lasciare i capelli che cadano sulla fascia creata prima.

La ricrescita

Fino a poco tempo fa la ricrescita era considerata antiestetica e invece ultimamente è diventata molto glamour. La ricrescita è sfoggiata con molta disinvoltura anche dalle celebrità che mostrano il colore naturale delle capigliature. L'hairlook è molto amato da Lady Gaga che gioca molto spesso con tonalità shocking.

Anche Charlize Theron e Jennifer Aniston hanno optato per questa proposta che regala a entrambe uno stile bon ton. Questo dimostra che la ricrescita non è più temuta da nessuno perché è in grado di regalare alla chioma un bel movimento e volume. Mostrare le radici del colore naturale regala anche molta vivacità all'hairstyle. Il momento per creare nuove acconciature e sfoggiare la ricrescita è finalmente arrivato.

Segui la nostra pagina Facebook!