Quando è stata annunciata l'indagine avviata contro presunti illeciti compiuti nella fusione tra Unipol Assicurazioni e Fondiaria Spa, gli inquirenti hanno parlato di ipotesi aggiotaggio. In breve tempo il termine ha cominciato a fare il giro del web, tanto che in molti vorrebbero approfondirne il significato attraverso una definizione esaustiva.

Cosa significa aggiotaggio?

Secondo la legislazione italiana si tratta di un reato che prende forma nel momento in cui uno o più soggetti compiono delle azioni speculative distorcendo la simmetria informativa del mercato, ad esempio provocando repentini rialzi o ribassi delle quotazioni diffondendo notizie false o non verificabili.

In questo modo, sarebbe possibile acquistare o vendere strumenti finanziari a prezzi estremamente vantaggiosi, che andranno normalizzandosi una volta che il mercato avrà appurato l'infondatezza dei dati rilasciati.

Nella legislazione italiana la tutela contro il reato di aggiotaggio è prevista tanto civilmente (dall'articolo 2637) quanto penalmente (dall'articolo 501). L'aggiotaggio è da non confondere con l'insider trading dove le informazioni utilizzate per garantirsi un vantaggio sono veritiere, anche se ottenute in modo illecito.

Il caso di aggiotaggio relativo a Unipol

Entrando nello specifico, le indagini su Unipol sono state avviate dalla Procura di Milano dopo che è stata ipotizzata la possibilità di aggiotaggio a seguito della fusione tra Unipol, Premafin, Milano Assicurazioni e Fondiaria Spa.

La tesi d'indagine postula che l'operazione sia stata messa in atto attraverso meccanismi di valutazione erronei delle diverse società, in base a notizie false messe in circolazione relativamente a Unipol.

Nel corso delle prossime settimane potrebbero emergere dettagli più precisi sulla vicenda.

Il Gruppo Unipol si dice estraneo a ogni vicenda e auspica che le attività di approfondimento giudiziarie possano concludersi in breve tempo, così che la società possa tornare ad operare in un clima di distensione e serenità.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto