Con l'arrivo delle offerte non vincolanti per la struttura di recupero crediti di mps, si archivia un nuovo capitolo della saga a puntate sul salvataggio della banca più antica del mondo. Non è ancora chiaro come la cessione di questo ramo d'aziendapossa inquadrarsi nello schema più generale della "Soluzione strutturale e definitiva per l’attuale portafoglio in sofferenza” come titola il comunicato stampa dell'istituto del luglio scorso.

Servicer e Investitori in gara per gestire gli NPL

Hanno presentato delle offerte sia società specializzate nella gestione di NPL come Cerved Credit Management che fondi di investimento come KKR e Varde Partners.

In particolare due offerte proverrebbero dacordate che includono sia l'investitore che il servicer, da un lato Lonestar con Caf (società acquisita lo scorso anno dallo stesso fondo) dall'altroChristofferson Robb & Co (Crc) e Prelios.

Secondo il Sole24Ore insieme alla piattaforma potrebbe essere conferito un mandato di gestione per circa 9 miliardi di saldo lordo. Quest'ultimo elemento costituisce una variabile fondamentale: il fatturato di questo tipo di imprese deriva essenzialmente da commissioni proporzionali agli importi recuperati, di conseguenza maggiori sono i contratti in affido e maggiori saranno i recuperi e più altro il prezzo che i potenziali acquirenti sono disposti a pagare per il ramo d'azienda.

Difficile prevedere seci sarà un vincitore

Le offerte arrivano al termine di un processo competitivo che era stato avviato nella prima parte dell'anno, quando la situazione dell'istituto senese appariva meno critica e la sistemazione del portafoglio crediti deteriorati meno urgente. In seguito ci sono stati diversi eventi che potrebbero influire sull'esito della gara e forse arrivare a metterla in discussione, nell'ordine: l'esito del referendum sulla brexit, che ha penalizzato gli istituti di credito italiani più degli altri a livello europeo,la bocciatura agli stress test EBAcon il quasi contemporaneo piano di risanamento e ricapitalizzazione annunciato in luglio, gli avvicendamenti alla guidadell'istituto e di recente il rinvio a giudiziodegli ex vertici.

Difficile fare previsioni inquesta fase di particolare fermentoper il settore degli NPLpoichè lo scenario di riferimento di modifica di giorno in giorno.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto