Le banche tradizionali rappresentano sempre meno un punto di riferimento per i clienti che, con maggiore frequenza si orientano verso forme alternative di investimento e deposito. La tendenza, a causa della sfiducia negli istituti di credito convenzionali, è quella di avvalersi di banche digitali che offrono servizi più competitivi, capaci di soddisfare maggiormente la richiesta dell’interessato.

I dati arrivano da una recente ricerca svolta da Ey Global Consumer Banking Survey 2016 con un campione di 55.000 clienti di banche di tutto il mondo, in grado di fornire un quadro, se non proprio esaustivo, sicuramente indicativo rispetto ad un trend in via di espansione.

In base alle risposte ottenute è emerso che circa il 40% degli intervistati ha palesato una disaffezione rispetto alle banche cosiddette tradizionali.

Le motivazioni vanno ricercate nel rapporto di fiducia che in molti casi si è indebolito o addirittura venuto meno. Inoltre le nuove banche, molto in competizione tra loro, riescono a catturare maggiormente l’interesse del cliente che, essendosi evoluto dal punto di vista di conoscenze ed obiettivi da perseguire, trova inevitabilmente più stimolante, ad esempio, l’aspetto innovativo della digitalizzazione.

Recuperare la fiducia del cliente

Non tutto è perduto per le banche tradizionali che possono comunque provare a recuperare terreno. Sempre secondo la ricerca, infatti, esistono dei modi e delle strategie capaci di poter invertire la tendenza. Sicuramente la chiave di volta è quella di essere in grado di recuperare la fiducia del cliente, offrendo ad esempio valide consulenze finalizzate al compimento di scelte mirate, tenendo presente il lato attitudinale del cliente stesso in modo di attuare nuove strategie.

Sempre secondo lo studio non va sottovalutato il fattore relativo al coinvolgimento del cliente dal momento che, soltanto il 14% degli intervistati, ripone massima fiducia nel settore delle banche tradizionali e quasi il 60% gradirebbe avere contatti con una persona ‘reale’ nel momento in cui si interfaccia per ricevere prodotti o consulti.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto