Una campagna per la contrattazione di sconti delle Bollette di luce e gas è stata avviata dal Codacons dopo una vera e propria stangata che si è abbattuta sulla famiglie italiane a causa dei rincari delle bollette di luce e gas nel 2018. L’iniziativa fa seguito ad uno studio secondo il quale le bollette dell’energia hanno registrato nell’ultimo anno rincari per un totale di 1,3 miliardi di euro.

Per contrastare questi aumenti, l’associazione dei consumatori ha lanciato la campagna ‘Stop Rincari Energia’ che mira alla costituzione di un gruppo d’acquisto che possa contrattare direttamente che aziende sconti sulle bollette.

Allarme Codacons sui rincari delle bollette luce e gas nel 2018

Lo studio pubblicato dal Codacons evidenzia che, a partire dal 1° gennaio 2018, le bollette energetiche hanno subito un aumento dell’11,12% per la luce e dell’13,67% per il gas corrispondenti, rispettivamente, a 32 e 61 euro l’anno, per un rincaro complessivo di 93 euro l’anno per ogni famiglia. Una stangata, sottolinea Codacons, pari ad oltre 1,3 miliardi di lire sui quali incidono anche un’alta percentuale di imposte.

Attualmente, infatti, le tasse rappresentano il 27,62% di ogni bolletta elettrica e il 38,6% di quelle del gas. Percentuali che contribuiscono a rendere l’energia italiana tra le più care d’Europa, posizionandosi, per la precisione, al settimo posto per quanto riguarda il costo dell’energia elettrica e addirittura al quinto posto per quanto riguarda il costo del gas.

La campagna ‘Stop Rincari Energia’ di Codacons per gli sconti sulle bollette

Per contrastare i continui rincari delle bollette di energia a carico delle famiglie, Codacons ha lanciato la campagna ‘Stop Rincari Energia’ con l’obiettivo di ottenere dalle aziende energetiche sostanziali sconti sulle bollette grazie alla creazione di un gruppo di acquisto.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Bollette

Il meccanismo sul quale punta l’iniziativa è quello di mettere insieme il più alto numero possibile di consumatori in modo da contrattare direttamente con le aziende sconti sulle tariffe energetiche, grazie alla maggiore forza contrattuale assicurata dall’elevato numero di ‘utenze’.

Il progetto può contare sulla collaborazione di Pricewise, una società europea che ha già al suo attivo la creazione di numerosi gruppi di acquisto grazie ai quali 2,5 milioni di consumatori europei hanno ottenuto condizioni economiche più vantaggiose per la fornitura di energia.

La registrazione al gruppo di acquisto per l’energia è gratuita, aperta a tutti i consumatori e può essere effettuata direttamente sul sito istituzionale di Codacons.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto