Il viaggio (pericoloso) di un migrante dall’africa all’Europa [VIDEO] può costare tra 4mila e 5mila euro. Durante il percorso, si fermano ad Agadez, e da lì ripartono verso la Siria. Nel 2016, circa 330mila persone hanno attraversato il deserto nella speranza di arrivare in europa, secondo i report dell’Organizzazione Internazionale per l’Immigrazione (OIM). Di queste persone, più di110mila sono tornate indietro per la stessa via.

In alcuni camion viaggiano fino a 30 persone in condizioni di disagio: senza acqua né cibo, ad alte temperature, per molte ore. Molti provengono da Gambia, Senegal o Nigeria e vogliono raggiungere la Libia per potere attraversare il Mediterraneo.

Il viaggio dura quattro giorni. In Libia si negozia anche il commercio di “schiavi”. Il prezzo: circa 3mila euro. Secondo l’OIM, altri 330mila persone sono bloccate in Libia. Le mafie che gestiscono il flusso di immigrati hanno sotto controllo tutto quello che lì succede. E la crisi politica non aiuta nella risoluzione del problema.

Ad aprile, l’OIM è riuscita a salvare 900 persone che erano disidratate nel deserto, ma molti sono morti in questi mesi. Fino adesso, 23mila migranti hanno attraversato a piedi il deserto verso la Libia e 51mila nella direzione opposta. Il sogno europeo, per molti, si è svelato un vero incubo.