Il proclamato sciopero degli scrutini, indetto dai sindacati di base della Scuola, troverà la piena adesione dell'Anief: ad annunciarlo è stato il presidente stesso del sindacato, Marcello Pacifico che dichiara che solo un fronte unitario riuscirà a costringere il Governo a fare dietrofront sul contestatissimo ddl Buona Scuola che si appresta a varcare la soglia del Senato. L'altissima adesione agli scioperi del 24 aprile e del 5 maggio scorso hanno dimostrato la compattezza del fronte docenti e ATA contro questa riforma e Pacifico sostiene che occorre continuare verso questa direzione.

Il progetto del Presidente del Consiglio, Renzi e del ministro dell'Istruzione, Stefania Giannini era quello che sarebbero bastate le assunzioni per convincere il mondo scolastico ad accettare il contenuto del testo di legge. 

Anief, Pacifico: 'Il governo ha fatto male i propri conti'

Secondo Pacifico, il governo ha sbagliato i propri calcoli e ora dovrà assumersi le proprie responsabilità, visto che la nuova riforma potrebbe scatenare il più grande contenzioso della storia della scuola. 
L'augurio dell'Anief è che, alla fine, il governo possa tornare sui suoi passi, altrimenti la parola passerà ai Tribunali: si fa riferimento, anche e non solo, alla sentenza della Corte Europea di Bruxelles sull'indiscriminato uso dei contratti a termine per i docenti precari. Dopo i tentativi di dialogo e gli scioperi, sembra essere giunto il momento di passare ai fatti veri e propri.

Mozione ritiro DDL Scuola: ecco come fare per aderire

Ecco perchè Marcello Pacifico invita tutti i docenti a convocare un collegio straordinario che avrà come scopo quello dell'approvazione di una mozione di ritiro del DDL Buona Scuola, da inoltrare al più presto al Ministero dell'Istruzione. 
L'Anief ha comunicato. altresì, ai docenti delle scuole che intendono aderire a tale protesta, a mandare una copia della loro partecipazione, via posta elettronica, all'indirizzo email noddl@anief.net. 
Pacifico, a questo proposito, ha precisato come sia sufficiente la richiesta di almeno un terzo dei componenti affinché possa venire convocato, in via straordinaria, il collegio docenti. E' possibile visionare e scaricare il modello della mozione per il ritiro del ddl sulla riforma della scuola presso il seguente indirizzo Web: 
http://www.anief.net/file-org/Mozione_Collegio_docenti_DDL_Buona_Scuola.docx.

Clicca per leggere la news e guarda il video