Il Miur ha pubblicato la tabella provvisoria delle assunzioni 2015/16 della Scuola. Ma come procederanno le assunzioni? Come saranno assegnate le sedi di servizio per quest'anno, provvisorie e definitive? E la mobilità straordinaria del prossimo anno chi riguarda? FLC CGIL ha dato una spiegazione in proposito. Dopo aver spiegato le tre fasi delle assunzioni e chi riguarderanno, ha parlato delle sedi e della mobilità.

Consultate il link per aver chiaro a chi si riferiscono le fasi. 

Come avverranno le assunzioni scuola 2015/16

Per la seconda e terza fase di assunzione, quella con decorrenza giuridica dall'1 settembre 2015, vi sarà la possibilità di indicare un ordine di priorità fra le province scelte e di scegliere se si vuole un posto comune o di sostegno. Chi è incluso sia nella GaE che nella graduatoria di concorso, deve scegliere per quale concorrere.

Per l'assegnazione si terrà conto dei punteggi in graduatoria, della priorità delle province scelte e della scelta di posto nell'ambito della provincia. Chi è presente nelle graduatorie di concorso ha la priorità rispetto a chi si trova in GaE.

Sede di servizio per a.s. 2015/2016

Chi viene assunto nella Fase 1, sarà titolare nella provincia di assunzione e gli sarà assegnata una sede provvisoria.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Scuola

Chi viene assunto nelle altre due fasi, avrà una sede provvisoria ma non la titolarità. Nel momento in cui questa gli verrà assegnata, otterrà anche la nomina economica.  Chi riceve l'assegnazione della sede mentre sta effettuando una supplenza, dovrà aspettare la fine del contratto.

Scuola, assegnazioni sedi per il 2016/2017 e mobilità

Chi viene assunto nella Fase 1, potrà richiedere la sede definitiva nella provincia, come chi è già di ruolo.

Chi viene assunto nella fase 2 o 3 potrà richiedere la titolarità in uno degli ambiti territoriali, ma concorre successivamente a chi è stato assunto nella Fase 1.

Vi sarà anche una mobilità straordinaria per chi è stato assunto entro l'anno scolastico 2014/2015, sui posti vacanti dell'organico dell'autonomia. Avverrà tra ambiti territoriali. 

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto