Prosegue l'operazione trasparenza dell'Inps portata avanti dal Neo Presidente Tito Boeri e con la quale si punta a sviluppare maggiore consapevolezza nella popolazione sui meccanismi di funzionamento del nostro sistema previdenziale. Nelle ultime ore stanno facendo parecchi discutere in rete i dati riguardanti la cosiddetta "gestione commercianti", ovvero le evidenze inerenti i lavoratori che hanno operato presso degli esercenti durante la loro vita attiva.

Pubblicità
Pubblicità

Secondo i calcolo effettuati dai tecnici dell'istituto, oltre il 91% delle Pensioni che vengono tuttora erogate a questi soggetti sarebbe superiore ai contributi effettivamente versati, pertanto queste persone stanno beneficiando di una mensilità superiore a quanto sarebbe possibile ottenere se si fossero applicati i coefficienti di conversione del montante accumulato previsti nel sistema di tipo contributivo.

Riforma della previdenza, i dati della gestione commercianti evidenziano la sfida che dovrà affrontare l'Inps nei prossimi anni

Il dato appare decisamente significativo e non può che entrare nell'attuale dibattito pubblico sulla gestione della previdenza in Italia.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Pensioni

Il nostro Paese nei prossimi decenni si troverà ad affrontare infatti un cambiamento nella situazione demografica e saranno sempre di più coloro che raggiungeranno l'età di pensionamento. Prendendo ancora come riferimento la gestione commercianti, l'informativa pubblicata dall'Inps pone quindi in evidenza come in futuro si dovrà affrontare un peggioramento nel naturale rapporto di equilibrio che in precedenza esisteva tra il numero degli iscritti che contribuivano al fondo e il numero di coloro che percepiscono una pensione di vecchiaia, invalidità o da superstite.

Pubblicità

Infine, dal punto di vista dei meri numeri di bilancio, il rapporto dell'Inps rileva come la gestione commercianti abbia registrato nello scorso quinquennio un disavanzo superiore al miliardo di euro.

E voi cosa pensate delle ultime informazioni rilasciate dall'ente pubblico in merito alle pensione dei commercianti? Fateci avere il vostro riscontro tramite l'inserimento di un nuovo commento nel sito, mentre per restare aggiornati sul tema delle pensioni anticipate vi ricordiamo di cliccare il comodo tasto "segui" che trovate in alto.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto