A pochi mesi dalla fine dell’anno solare iniziano ad essere ufficializzate le prime procedure concorsuali pubbliche che per i vincitori si concretizzeranno all’anno nuovo. I primi concorsi pubblici 2016 vedono coinvolti Infermieri ed Ufficiali dell’Esercito con possibilità di inoltrare domanda protratta sino alla fine di settembre. Scorriamo brevemente i requisiti richiesti e le modalità di esame cercando inoltre di capire come poter fare domanda seguendo le procedure online.

Assunzioni concorsi pubblici 2016, selezioni Infermieri

E’ l’Azienda Sanitaria Unica Locale Marche ad aver aperto le danze in merito ai concorsi pubblici 2016 pubblicando un bando valido per il reclutamento di 82 nuovi Infermieri (Categoria Economica D).

Pubblicità

Oltre ai requisiti generici previsti per la partecipazione a qualsiasi procedura pubblica i candidati dovranno possedere il diploma di laurea triennale in Infermieristica, il diploma universitario o i diplomi ed attestati conseguiti in riferimento al precedente ordinamento che siano ritenuti equipollenti ai fini della partecipazione e vantare l’iscrizione all’Albo professionale di categoria. Le autorità competenti valuteranno sia i titoli posseduti dai candidati che l’esito di alcuni esami, in tutto tre, che si suddivideranno nella classica articolazione prova scritta, prova pratica e prova orale.

Le domande vanno consegnate entro il 24 settembre seguendo la procedura disciplinata dal form online che potete reperire a questo link  http://www.cureprimarie.it:8080/concorsi/concorso-1/. 

Selezioni concorsi pubblici 2016, assunzioni Esercito

I concorsi pubblici 2016 riguardano anche l’Esercito. C’è tempo fino al 24 settembre per fare domanda in merito alla procedura indetta per coprire 71 posti per Ufficiali in servizio permanente suddivisi tra artiglieria, cavalleria, genio, trasmissioni e trasporto materiali e Commissariato.

Pubblicità

Similmente alla procedura descritta pocanzi, anche qui i candidati dovranno presentare i propri titoli e poi sostenere degli esami articolati in due prove scritte più altre che saggeranno l’efficienza fisica, l’attitudine a compiere certi tipi di professioni e la conoscenza delle lingue straniere. I requisiti richiesti sono molteplici, il consiglio è quello di leggere con attenzione il bando di partecipazione reperibile online sul sito dell’Esercito. Chiunque volesse presentare la domanda è tenuto rifarsi alla procedura online descritta a partire dalla seguente pagina Web: https://concorsi.difesa.it/ei/nominadiretta/RS_2015/Pagine/home.aspx.

Per poter compilare il form e inviare la propria richiesta è altresi necessario registrarsi sulla pagina https://concorsi.difesa.it/default.aspx.