Dopo i primi disguidi del nuovo sistema di valutazione emersi in un istituto scolastico della capitale, al Ministero si sono dati da fare per fornire precisazioni alle segreterie sulle modalità per eleggere i membri del Comitato di Valutazione. Tuttoscuola.com pubblica la notizia che illustra la predisposizione di nuove faq esemplificative da parte del Miur. Le novità sono illustrate sul sito del Miur dove compaiono ben cinque nuove faq tutte caratterizzate da un comune denominatore. L'autonomia scolastica avviata grazie alla legge 107 consentirà a tutte le scuole di decidere autonomamente i criteri per eleggere genitori, docenti e studenti, sollevando il ministero dal dettare regole precise.

La Scelta dei docenti

Il Miur ci fornisce dunque alcuni chiarimenti per le supplenze e per le modalità della composizione del Comitato di Valutazione. Riguardo alle possibili candidature dei docenti c'è una Faq che risponde al quesito inerente la presentazione di liste. La risposta indica che le modalità di selezionesono affidate al Collegio docenti che può autonomamente decidere di escludere o prevedere espressamente autocandidature, proposte o presentazioni di liste. L'unico suggerimento rilasciato è quello di procedere alla votazione a scrutinio segreto.

La Scelta dei componenti del Consiglio d'Istituto

Circa la scelta di chi deve far parte del Consiglio d'Istituto c'è una Faq che risponde al quesito se bisogna essere componente di quell'organismo. La risposta fornita dal ministero chiarisce che non è strettamente necessario operare nell’ambito del Consiglio perché la rappresentanza va intesa in senso lato. si possono trovare cioè membri anche al di fuori del Consiglio d'Istituto; per citare un esempio si indica il caso del membro di Consiglio di classe.

La scelta dei genitori e dello studente

Per eleggere i tre membri tra i genitori e gli studenti per le scuole secondarie di II grado i criteri sono i medesimi adottati per la scelta dei docenti. Il Consiglio d'Istituto potrà anche qui ammettere o escludere liste di possibili candidati.

Segui la pagina Scuola
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!