Giovedì 26 e venerdì 27 novembre saranno due giorni estremamente complicati per chi dovrà viaggiare in treno: è infatti in programma lo sciopero generale del settore ferroviario che riguarderà tutti le principali compagnie italiane ovvero Trenitalia, Trenord, Ferrovie dello Stato e Nuovo Trasporti viaggiatori. Tale protesta è stata indetta dai sindacati USB Lavoro Privato, CUB Trasporti e CAT Esecutivo Nazionale sia per quanto riguarda il trasporto passeggeri che la divisione Cargo. Le principali ragioni dello sciopero nazionale sono contrastare la riforma Fornero delle pensioni, chiedere maggiore sicurezza sul lavoro e protestare contro la privatizzazione e lo smembramento delle Ferrovie dello Stato.

Come specificato nel sito dell'associazione Cat i lavoratori addetti ai trasporti sono ormai ' privi di certezze sul loro futuro, serenità, tempo libero, relazioni personali fino alla totalità incapacità di agire'.

Orari sciopero treni del 26 e 27 novembre

Le proteste del personale impegnato nel settore ferroviario avranno inizio giovedì 26 novembre alle ore 21,00 e si concluderanno venerdì 27/11 alle ore 18,00 ad esclusione della divisione Cargo di Trenitalia che proseguirà fino alle ore 21,00. Saranno garantite le fasce protette con le tratte regolari dalle ore 6,00 alle ore 9,00 di venerdì 27/11 mentre non ci saranno problemi per la fascia garantita del pomeriggio in quanto le proteste si interromperanno in precedenza.

Per quanto riguarda i treni a lunga percorrenza, Trenitalia ha reso noto che non ci saranno ripercussioni con le 'frecce' che viaggeranno regolarmente su tutto il territorio nazionale. Si farà in modo di fornire un servizio minimo anche fuori dagli orari garantiti anche per quanto riguarda i treni regionali.

Proteste 26/27 novembre: disagi per Trenord e Italo

Per quanto riguarda lo sciopero dei dipendenti di Trenord, saranno certii treni partiti primadelle ore 21,00 e che giungeranno a destinazione entro le ore 22,00 del 26 novembre.

In tutti gli altri casi, comprese le tratte da e per l'aeroporto di Milano - Malpensa, potranno esserci disagi e ripercussioni per i pendolari.

Nuovo Trasporto Viaggiatori ha confermato alcuni viaggi a lunga percorrenza, cancellandone invece altri. Il sito italotreno.it fornisce la lista aggiornata su tutti i treni in circolazione il 26 e 27 novembre: saranno garantiti a tal proposito i movimenti da Milano a Napoli, da Venezia a Napoli e Roma, da Salerno a Torino e molti altri ancora.

Segui la nostra pagina Facebook!