Nuova ondata di assunzioni di portalettere da parte di Poste Italiane che, in questo modo, dà seguito all’annunciato piano occupazionale che prevede la copertura di 8000 posti nel quinquennio 2015-2020.

I posti, secondo l’annuncio di ricerca apparso sul sito aziendale, saranno dislocati in tutte le regioni italiane e il numero dipenderà dalle esigenze delle singole zone.

I candidati che supereranno le selezioni, saranno assunti con contratto a tempo determinato, la cui durata potrà variare a seconda delle esigenze, e si occuperanno della distribuzione della posta con l’uso di un motomezzo aziendale.

I requisiti per le assunzioni di portalettere

Per l’invio della domanda sono richiesti i seguenti requisiti:

  • diploma con voto minimo 70/100 o laurea con voto minimo 102/110;
  • patente di guida;
  • idoneità alla guida del motomezzo aziendale che sarà oggetto di verifica in fase di selezione;
  • certificato medico di idoneità al lavoro.

Come fare domanda per le assunzioni alle Poste

La domanda per partecipare alle selezioni per l’assunzione come portalettere presso le Poste Italiane, dovrà essere inviata entro la scadenza del 6 gennaio 2016 attraverso il sito recruiting.poste.it/posizioniAperte.php.

La candidatura prevede una registrazione sul portale, a seguito della quale si potrà accedere alla compilazione della domanda con l’inserimento del proprio curriculum e l’indicazione del titolo di studio completo di voto. Passaggio, quest’ultimo, molto importante in quanto Poste Italiane fa sapere che non verranno prese in considerazione le candidature prive del voto di diploma o di laurea.

Le selezioni per le assunzioni di portalettere alle Poste Italiane

Le selezioni avverranno in due fasi: un primo screening sarà effettuato attraverso un questionario on line che sarà inviato alla mail indicata in fase di registrazione dal parte della società incaricata della selezione, la SHL Italy.

I candidati che supereranno questa prima selezione, saranno contattati direttamente da Poste Italiane per sostenere un colloquio individuale e la prova pratica di guida del motomezzo aziendale, un motorino da 125cc a pieno carico.

Le assunzioni dei candidati che supereranno le selezioni sono previste a partire da febbraio 2016.

Segui la nostra pagina Facebook!