Novità sul concorso scuola,il cui bando è ormaiprossimo alla pubblicazione, prevista per la fine della settimana. Si attende, ha detto il Ministro Giannini, la conferma da parte del Governo per agganciare al concorso docenti il nuovo regolamento delle classi di concorso; appena pubblicato il nuovo regolamento saranno pubblicati i tre bandi, uno per la Scuola dell’infanzia e primaria, uno per la secondaria di primo e secondo grado e uno per il sostegno. Circa 200mila concorrenti parteciperanno al bando ma come ampiamente anticipato potranno partecipare solo coloro che possiedono l’abilitazione.

Concorso: test di accesso

Per i canditati alla scuola dell’infanzia e primaria ci sarà da svolgere un test pre-selettivo volto a verificare le capacità logiche e comprensive del testo mentre una parte del test verificherà la conoscenza della lingua inglese e le conoscenze digitali. Il test sarà composto da circa 60 quesiti a risposta multipla.

Prove concorso scuola 2015

La prima prova del concorso scuolasarà scritta, sicuramente computer based, le domande saranno 28 e riguarderanno le discipline scolastiche e le competenze professionali dei candidati, 24 quesiti saranno a risposta chiusa e 4 di esse dovranno essere scritte in lingua straniera, le 4 rimanenti saranno a risposta aperta ed 1 dovrà essere in lingua inglese.

Per alcune classi di concorso è prevista persino una prova pratica.Potrà accedere alla prova orale solo chi supererà le altre prove, ogni singolo candidato dovrà svolgere una vera e propria simulazione di una lezione e successivamente approfondire le scelte didattiche esposte durante la “lezione”. La durata della prova orale sarà di 45 minuti, 30 dei quali destinati alla presentazione della lezione simulata e 15 al colloquio di approfondimento della lezione simulata.Le prove verranno eseguite in 3 fasi: il test pre-selettivo verrà svolto entro la primavera, subito dopo, la prova scritta ed agosto quella orale, in modo che i futuri docenti potranno entrare in ruolo a settembre 2016.

Segui la pagina Scuola
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!