Quando cade Pasqua quest’anno? Abbiamo archiviato le festività di Carnevale ed ora ci si proietta verso quelle pasquali, con gli studenti di tutta Italia che si domandano quali saranno i giorni in cui si rimarrà a casa da Scuola. La Quaresima è iniziata ufficialmente con il mercoledì delle Ceneri e culminerà proprio con la domenica di Pasqua. Le prossime settimane saranno piene di appuntamenti religiosi, specie nel corso della Settimana Santa, che partendo dalla domenica delle Palme vedrà coinvolto anche Papa Francesco nelle celebrazioni liturgiche.

Ora, però, torniamo a parlare delle vacanze scolastiche, che come di consueto non saranno uguali per tutte le regioni. Infatti, avremo delle differenze di giorni, con alcuni che avranno modo di usufruirne di qualcuno in più rispetto ad altri.

Quando cade Pasqua 2016? Date di chiusura delle scuole in Italia

La data da cerchiare in rosso per quest’anno è quella del 27 marzo. Sarà in tale giorno che si celebrerà la Santa Pasqua, ma gli alunni italiani saranno già in vacanza dai giorni prima. I cancelli dei vari istituti si chiuderanno tutti il 24/03, da nord a sud senza alcuna distinzione.

Diversi, invece, saranno i giorni del rientro in aula. Ragazzi e bambini, infatti, torneranno a sedersi dietro al loro banco di scuola prima o dopo a seconda della regione di residenza. La maggior parte di essi lo farà mercoledì 30/03, godendosi la pausa pasquale fino al 29/03, ma vediamo di capire meglio chi avrà a disposizione meno o più giorni. In Liguria si farà festa fino al 28/03, mentre in Abruzzo ed Umbria la chiusura si protrarrà fino al 30/03, con rientro soltanto nell’ultimo giorno del mese.

Mediamente si resterà a casa per sei giorni, grazie ai quali le famiglie con i figli potranno approfittarne per concedersi una breve vacanza. I più fortunati addirittura una settimana piena. Essendo Pasqua bassa quest’anno, ci sarà poi da attendere qualche settimana in più prima dei classici ponti di primavera. Il mese seguente, infatti, si inizierà con il 25 aprile, poi si terminerà il 2 giugno, quando ormai mancherà poco al termine dell’anno scolastico.

Quest’anno niente festa l’1 maggio in quanto sarà una domenica. Una volta che saranno archiviate anche queste festività civili si andrà in vacanza per i mesi estivi, allora lì sì che ci sarà parecchio tempo per rilassarsi e non pensare ai libri di scuola. Prima di lasciarvi, vi invitiamo a seguirci per altri aggiornamenti sul mondo della scuola, ma anche sugli eventi che ci attenderanno nel periodo pasquale.

Segui le tue passioni.
Rimani aggiornato.

Segui la nostra pagina Facebook!