L'azienda speciale dei Servizi Comuni ha indetto una selezione pubblica per titoli ed esami per i profili di educatore asilo nido o scuola dell'infanzia e assistente educativo nel comune di Colleferro in provincia di Roma. La selezione permetterà di stendere una graduatoria per la successiva assegnazione di incarichi di sostituzione/supplenza nel profilo per cui ci si candida. Gli aspiranti potranno presentare domanda per un solo ruolo, pena esclusione dal concorso, seguendo le modalità di inoltro e scadenza della domanda. Di seguito i dettagli per l'accesso al concorso per educatori o assistenti educativi, requisiti laurea e diploma.

Requisiti educatore asilo nido e assistente educativo

Potranno accedere alla selezione per il profilo professionale di educatore di asilo nido i candidati con laurea in Scienze della formazione primaria, scienze dell'educazione con indirizzo per la Scuola dell'infanzia, primo ciclo di istruzione e/o asilo nido, laurea con indirizzo socio-psicopedagogico. Potranno partecipare anche gli aspiranti che avranno conseguito alla data di scadenza del bando di Colleferro (RM) il diploma di assistente di comunità o nello specifico di comunità infantile, diploma di tecnico dei servizi sociali, diploma magistrale o liceo socio-psicopedagogico.

Necessaria è anche avere un'esperienza certificabile nel ruolo professionale di educatore di asilo nido o nella scuola dell'infanzia.

La partecipazione per il ruolo di assistente educativo è invece riservato ai soli aspiranti che alla data di scadenza del bando avranno conseguito la laurea in Scienze dell'educazione o in Scienze della Formazione, oltre ad essere in possesso di un'esperienza certificabile nell'ambito per cui si candidano. Si ricorda a tal proposito che è infatti possibile presentare istanza di partecipazione per un solo profilo professionale, anche se in possesso dei requisiti richiesti per entrambe i ruoli e le attività di supplenzache si svolgeranno nei comuni di Colleferro, Valmontone, Gavignano e Labico. È anche richiesta la patente B.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Offerte Di Lavoro Scuola

Come fare domanda per le sostituzioni

Sarà necessario collegarsi al sito del comune promotere del bando, Colleferro, all'indirizzo: http://www.servizicomuni.com/newsDettaglio.asp?idNews=35 scaricando l'avviso e la modulistica nelle apposite sezioni; compilare la domanda in alllegato, avendo cura di inserire tutti i dati utili alla valutazione finale per la stesura della graduatoria per l'assegnazione degli incarichi di sostiuzione e indicare nella busta la dicitura richiesta in relazione al profilo di educatore asilo nido o assistente educativo' al quale si desidera partecipare.

Le domande dovranno essere inviate entro le ore 12.00 del 16 febbraio 2016. In entrambi i pdf dei bandi sono presenti i modelli di domanda per la compilazione e invio secondo la modalità più comoda per l'aspirante: è anche possibile consultare i programmi della prova selettiva scritta, della quale però non è stata ancora indicata una data.

Argomenti della prova scritta

La prova scritta sarà costituita da 40 quesiti con tre opzioni da risolvere in un tempo massimo di 40 minuti. Tra le aree di competenza, le domande, secondo il bando del comune di Colleferro, avranno come argomento nozioni in materia di tappe dello sviluppo psico-fisico del bambino 0-3 anni, le funzioni educative e culturali della scuola dell'infanzia e asilo nido; le funzioni del gioco, i bisogni speciali e la disabilità del bambino, riassumendo di tempi presenti quali oggetto della prova selettiva, regolamento e normativa regionale sull'infanzia e la scuola del primo ciclo di istruzione.

Sarà a questo proposito utile la consultazione del bando integrale indetto dall'Azienda Speciale Intercomunale 'Servizi Comuni' per verificare requisiti e programma d'esame. Se desiderate ancora seguirci, per restare sempre aggiornati sulle opportunità di lavoro nella scuola, di ogni ordine e grado, cliccate su 'segui' in alto alla vostra sinistra e/o votate la news.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto