Prosegue l'accesodibattito sulla riforma della previdenza italiana, dopo che negli scorsi giorni si sono susseguiti numerosi interventi istituzionali sia da parte della politica che dei sindacati. Tra le varie posizioni, resta da evidenziare il fatto che un intervento strutturale nel settore sia considerabile comeimprocrastinabile: lo afferma il Presidente della Commissione lavoro quando spiega di essere aperto a tutte le opzioni presenti sul tavolo. "Quello che conta è capire come sia assurdo poter andare in pensione solo dopo i 66 anni e oltre" afferma l'On Damiano, intervenuto ieri durante un'iniziativa organizzata dall'Anmil.

Per il momento il Governo sembra concentrarsi su tre diversi casi, ovvero sugli esuberi presenti in alcunerealtà aziendali, sulle persone che si trovano senza lavoro in età avanzata (risultando troppo giovani per il pensionamento con gli attuali criteri) e su coloro che sarebbero disposti ad accettare un prepensionamento avendo avuto una buona carriera.

Pensioni flessibili 2016, serve un intervento condiviso da tutte le parti

Un altro importante spunto di riflessione riguarda l'inattesa apertura manifestata dall'esecutivo verso un ragionamento centrato sullariforma della previdenza. Si tratta di "timidi passi in avanti" che però sembrano indirizzare finalmente l'attività legislativa verso l'obiettivo dell'attesa riforma previdenziale.

Lo afferma l'On. Cesare Damiano, spiegando però di non ritenere opportune soluzioni che risultino "preconfezionate o calate dall'alto". A proposito di ciò, l'esponente democratico richiama alle ipotesi di intervento già depositate negli scorsi anni presso la Commissione lavoro, come la pensione anticipata con la quota 97 o l'uscita per i precoci con 41 anni di versamenti.

Prepensionamenti e uscite Inps agevolate: si studia la creazione di un testo unificato

Stante la situazione, allaCamera si sta lavorando sulla redazione di un testo unico, che possa inglobare tutti testi precedenti. Resta comunque un passo in avanti il fatto che la discussione parlamentare sulle Pensioni sia finalmente arrivata all'ordine del giorno del dibattito pubblico e nelle piazze.

"Ci siamo conquistati un riferimento alla flessibilità nel Def e poi le dichiarazioni di Padoan su una disponibilità" ha concluso il Parlamentare. E voi, cosa pensate delle ultime novità riguardanti il tema della riforma previdenziale? Se lo desiderate potete condividere con gli altri lettori del sito la vostra opinione tramite l'aggiunta di un commento, mentre per ricevere tutte le prossime notizie di aggiornamento sulle pensioni vi ricordiamo di utilizzare la comoda funzione "segui" che trovate in alto, vicino al titolo dell'articolo.

Segui la pagina Pensioni
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!