Ci va giù duro Calderoli. Quella proposta da Matteo Renzi può sembrare finalmente una boccata di ossigeno per i tanti pensionati che percepiscono Pensioni minime e, un aumento di 30-50 euro, aiuterebbe non poco. In realtà, secondo quanto afferma Calderoli, non si tratta di un aumento mensile bensì di un aumento forfettario annuale e per la precisione di una "una tantum" che, secondo il leghista, viene sventolata manco a farlo apposta poco prima del referendum. L'Istat ha calcolato che l'aumento pro capite per ogni pensionato è in media di 38 euro, che Renzi sta pubblicizzando a destra e a manca quasi fosse la panacea dei pensionati.

Cosi, continua Calderoli, come fece con il bonus degli ottanta euro, che venne proposto prima delle elezioni europee, salvo poi chiederne la restituzione a un milione e quattrocentomila persone. Sempre dalla lega si ascoltano nuove voci contro la riforma pensionistica. Secondo il presidente della Regione Luca Zaia la proposta di Tito Boeri sarebbe più accettabile rispetto all'Ape e all'attuale legge Fornero.

Renzi e Padoan

La legge di Stabilità contiene anche la riforma delle pensioni e nella conferenza stampa, che ha visto Renzi e Pier Carlo Padoan illustrare i provvedimenti, ci sarà un aumento mensile tra i 30 e 50 euro mensili per tutti i pensionati sotto la soglia dei 1.000 euro al mese di pensione.

La testata giornalistica REPUBBLICA ha calcolato che non per tutti i pensionati ci sarà lo stesso trattamento. L'innalzamento della no tax area non favorisce chi ha più di 75 anni. Dal prossimo anno ci saranno circa un milione e duecentomila pensionati che riceveranno a giugno un assegno tra i 300 e 500 euro in base ai contributi maturati. Inoltre ci sarà un aumento delle quattordicesime che vedranno un innalzamento del 30% circa 100-150 euro in più all'anno.

Come si vede siamo sempre più vicini al referendum costituzionale e la battaglia referendaria continua. Secondo Matteo Renzi queste proposte vedranno la luce indipendentemente dal fatto se dovesse vincere il SI o il NO. E se così sarà significa che il Premier stavolta è andato incontro ai cittadini e ai sindacati.

Segui la pagina Pensioni
Segui
Segui la pagina Matteo Renzi
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!