Anche nel mese di dicembre 2017 ci saranno numerosi scioperi che andranno ad interessare treni, autobus e aerei. Non si arrestano le proteste nel settore trasporti in Italia, alla luce di un novembre particolarmente intenso da questo punto di vista. Non ultimo, lo Sciopero Generale di inizio mese, che ha coinvolto il settore ferroviario, del trasporto pubblico locale e aereo. A giorni è atteso anche lo sciopero dei taxi, un'ulteriore protesta che andrà ad arrecare disagi a chi solitamente si sposta con il taxi per arrivare o partire dall'aeroporto.

Come sempre, vi consigliamo di rimanere aggiornati sui siti ufficiali o con i nostri prossimi approfondimenti per verificare eventuali variazioni.

Settore ferroviario

Gli scioperi dei treni di dicembre coinvolgeranno prevalentemente il personale Trenitalia. L'1 dicembre scioperano i dipendenti Trenitalia della regione Toscana, operanti nelle officine di manutenzione delle città di Firenze, Pisa e Siena. La durata della protesta sarà di 8 ore, vale a dire dell'intera giornata lavorativa. Il 6 dicembre sciopero dei lavoratori Trenitalia della regione Trentino Alto Adige.

Anche in questo caso la durata della protesta sarà di 8 ore, dalle 9.01 alle 16.59, come riportato sul sito del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. La data da cerchiare in rosso è quella del 17 dicembre, in occasione dello sciopero FSI, NTV e Trenord a livello nazionale, dalle 9.01 alle 16.59 (8 ore ndr). La mobilitazione è stata indetta dal sindacato Orsa Ferrovie e interesserà, come detto, l'intera rete ferroviaria italiana, da nord a sud.

La data di proclamazione dello sciopero risale allo scorso 11 novembre e sarà quello che causerà maggiori disagi ai passeggeri dei treni durante il prossimo mese.

Trasporto pubblico locale

Il 3 dicembre sciopero del personale Cotral della regione Lazio. La protesta non impatterà più di tanto sul trasporto pubblico visto che inizierà alle 20 e si concluderà quattro ore più tardi, allo scoccare della mezzanotte.

Nella stessa giornata incroceranno le braccia i lavoratori della Ataf gestioni di Firenze. Anche in questo caso si tratta di una mobilitazione di 4 ore, che avrà inizio alle 17 e terminerà alle 21. Nuovi disagi per la capitale in vista dello sciopero Atac del 5 dicembre 2017. I dipendenti della società capitolina si fermeranno per 24 ore, andando così a mettere in ginocchio nuovamente l'intero settore del trasporto pubblico locale a Roma. Accanto ai lavoratori Atac sciopereranno il 5 dicembre anche i personali delle società Roma Tpl e Consorziate di Roma. L'ultimo sciopero dei mezzi pubblici per dicembre riguarda il personale Busitalia Veneto nelle città di Padova e Rovigo, in data 16/12.

Avrà una durata di 24 ore, anche se nel sito ufficiale del MIT viene indicato un generico "varie modalità".

Aerei

Anche per l'ultimo mese dell'anno ci saranno disagi nel settore aereo. In particolare, si registra lo sciopero degli aerei del 15 dicembre, indetto dalla Confederazione Cub, che andrà ad interessare i lavoratori del comparto aereo, aeroportuale e indotto degli aeroporti per 24 ore, dalla mezzanotte alle 23.59 della giornata del 15/12. La mobilitazione è a carattere nazionale e coinvolgerà anche il personale del gruppo Alitalia, che si asterrà dal lavoro per tutta la durata del giorno.

Si asterrà dal lavoro anche il personale della società Aviation Services dell'aeroporto di Fiumicino. Vi ricordiamo di restare aggiornati con noi per le date dei nuovi scioperi dei trasporti di gennaio 2018.

Segui la pagina Politica
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!