Ecco rese attive importanti selezioni. L'Agenzia delle Entrate ha indetto alcuni avvisi di disponibilità, per rilevanti incarichi di lavoro. Ma scopriamo gli aspetti più interessanti di tali bandi di concorso.

Posizioni Aperte a gennaio 2018

La Direzione Centrale del Personale rende noto che è disponibile il ruolo di livello dirigenziale generale di Direttore Centrale Affari Legali. Il soggetto deve essere in grado di fornire supporto ai differenti complessi dell'Agenzia a proposito di diritto civile, penale e amministrativo, diventando così un punto fermo unico e trasversale.

Inoltre, diviene opportuno saper predisporre e validare atti, convenzioni e documenti, trattando il presumibile contenzioso, fornire assistenza tecnica sui profili applicativi del codice dell'amministrazione digitale nonché in sostanza di trasparenza, anticorruzione, salute e sicurezza dei posti di lavoro. E per concludere è necessario coordinare la stesura dei trattati con il Ministro dell'Economia e delle Finanze.

Nonostante ciò, la Direzione Centrale del Personale rende pubblico un avviso di disponibilità del ruolo di Capo Divisione Servizi e di Capo Divisione Contribuenti.

Per quanto concerne la 'Divisione Servizi' è fondamentale saper effettuare il completamento di ogni prestazione fiscale nei riguardi di tutti gli utenti e contribuenti. In quanto alla 'Divisione Contribuenti' viene assegnata tutta la conduzione del rapporto fiscale nei riguardi di diverse categorie di contribuenti con il conferimento, a parte i compiti tipici di indirizzo e di organizzazione dei servizi di verifica, di incarichi di consulenza, contenzioso, interpello, riscossione e collaborazione a livello internazionale.

Come presentare la domanda di ammissione

I leader dell'Agenzia desiderosi di ricoprire tali cariche dirigenziali hanno la facoltà di esprimere la propria adesione avanzando l'appropriata richiesta mediante email alla successiva casella di posta elettronica: (dc.pers.incarichi @ agenziaentrate.it), entro le ore: 23:59 di sabato 12 gennaio 2018. Si precisa, che le domande inviate con metodi differenti non sono considerate a norma.

Oltre a ciò, c'è da tenere in considerazione il fatto, che possono candidarsi anche profili di una certa e certificata specializzazione professionale nelle discipline oggetto del mandato, che hanno esercitato per almeno 5 anni attività manageriali tramite istituzioni o società pubbliche o private. Naturalmente, si richiede la Laurea Magistrale o Specialistica.

Coloro che sono interessati alle sopracitate posizioni aperte hanno la possibilità di acquisire maggiori dettagli collegandosi sul sito online 'Agenzia delle Entrate > Amministrazione trasparente > Bandi di concorso'.

Si informa, che per rimanere nuovamente aggiornati e informati sui prossimi concorsi 2018 è legittimo cliccare il pulsante 'Segui' posto in alto, adiacente al nome dell'autore dell'articolo.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la pagina Concorsi Pubblici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!