Il ministero dell'economia e delle finanze ha indetto sei nuovi concorsi pubblici per esami per il reclutamento a tempo indeterminato di diverse figure specializzate da inserire nel proprio organico.

Figure ricercate

Le figure ricercate dal mef sono per collaboratore amministrativo con specifico orientamento, come segue:

  • N. 80 unità per collaboratori amministrativi con orientamento statistico ed economico quantitativo;
  • N. 90 unità per collaboratori amministrativi con orientamento economico aziendale e contabile;
  • N. 60 unità per collaboratori amministrativi con orientamento economico-finanziario;
  • N. 50 posti per collaboratore amministrativo con orientamento giuridico-finanziario;
  • N. 40 posti per collaboratore amministrativo con orientamento giuridico-tributario;
  • N. 80 posti per collaboratore amministrativo con orientamento giuridico nell'ambito dei servizi amministrativi trasversali.

Rettifica del bando

Tutti i relativi bandi di concorso sono stati pubblicati in Gazzetta Ufficiale tra il 28 marzo ed il 7 aprile 2018, ma per i primi tre orientamenti, ovvero statistico ed economico quantitativo, economico aziendale e contabile, economico-finanziario, il Ministero ha omesso l'indicazione del titolo di studio relativo alla Laurea Triennale appartenente alla classe di laurea L18 - "Scienze dell'economia e della gestione aziendale", per un mero errore materiale.

Pubblicata la rettifica dei rispettivi bandi nella Gazzetta Ufficiale del 10 aprile, il MEF ha integrato i titoli di studio e ha riaperto i termini di presentazione delle domande di partecipazione ai rispettivi concorsi, precisando che rimangono valide le domande presentate fino alla pubblicazione della rettifica e prorogando la data di scadenza per l'iscrizione ai concorsi.

Nuove scadenze ufficiali

In definitiva, i potenziali partecipanti hanno tempo:

  • fino al 10 maggio per candidarsi per gli orientamenti statistico ed economico quantitativo, economico aziendale e contabile, economico-finanziario;
  • fino al 7 maggio per gli orientamenti giuridico-finanziario, giuridico-tributario, giuridico nell'ambito dei servizi amministrativi trasversali.

Come partecipare ai concorsi

Per presentare domanda di partecipazione a ciascuno dei concorsi indetti dal Ministero dell'Economia e delle Finanze, occorre registrarsi sul sito del MEF nella sezione concorsi e, mediante identificazione con il sistema SPID, accedere alla specifica piattaforma per l'iscrizione online. Per ulteriori informazioni al riguardo, si rinvia alla pagina web del Ministero dell'Economia e delle Finanze.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto