Nonostante la grave crisi economica e lavorativa che continua a colpire l'Italia e non solo, Poste Italiane continua la sua campagna recruiting con assunzioni in vari ambiti operativi. In questo articolo, saranno riportate le principali informazioni per candidarsi alla figura professionale di portalettere.

Poste Italiane: quali i requisiti per diventare portalettere?

Buone notizie per chi è alla ricerca di impiego o lavoro: l'azienda Poste Italiane è alla ricerca di postini con inserimento immediato per l'attuale stagione primaverile e per il prossimo periodo estivo.

Di cosa dovrà occuparsi effettivamente il candidato? La risorsa, dovrà occuparsi grazie all'ausilio di uno scooter aziendale della distribuzione e/o smistamento di corrispondenza aziendale ad aree, ossia suddivisa in varie zone di riferimento. Il contratto di lavoro che seguirà, avrà una durata limitata o meglio ci si riferisce al cosiddetto e denominato: contratto di lavoro a tempo determinato, con possibilità di ulteriori e successivi inserimenti aziendali e lavorativi. La retribuzione, invece, indicativamente oscillerà in base ad uno stipendi di 1.100 euro (millecento/euro) mensili.

I requisiti richiesti dall'azienda a ciascun candidato sono:

  • diploma di scuola superiore;
  • laurea (anche triennale);
  • patente di guida in corso di validità;
  • idoneità e buon utilizzo di motorino aziendale (a carico dell'azienda) con aggiunta di esame pratico selettivo;
  • valido certificato medico che assicuri un buono stato di salute ed idoneità al lavoro da svolgere;
  • possesso di un patentino di bilinguismo per la provincia di Bolzano.

Come fare per candidarsi ed inserire il proprio CVE?

Qualsiasi soggetto interessato a tale offerta di lavoro, in possesso dei vari requisiti richiesti dal Gruppo, potrà, semplicemente, inviare il proprio CVE collegandosi al sito ufficiale di Poste Italiane: ''www.poste.it''.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Offerte Di Lavoro

Successivamente, il candidato dovrà ricercare e cliccare alla sezione "Lavora con noi", previa registrazione potrà subito dopo, inserire i proprio dati sia anagrafici che professionali, competenze acquisiti o pregresse esperienze lavorative sviluppati sia in Poste Italiane o altrove. Inoltre, la risorsa sarà contattata prima telefonicamente dall'area Risorse Umane Territoriali Poste Italiane e solo successivamente seguirà incontro, colloquio e prova di guida di un motorino 125 cc, condizione fondamentale ai fine dell'assunzione stessa.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto