Quando arriva lo stipendio di ottobre 2018? Si può dire che per questo mese la rata stipendiale è in arrivo con data consueta. Nel frattempo gli amministrati NoiPa possono vedere la cifra al netto tramite la funzione nuova 'Consultazione pagamenti' nell'area Self service, implementata ad agosto. In questi giorni, essendo giunti alla metà del mese, il cedolino di ottobre è in emissione. Le date relative alle emissioni stipendiali di ottobre questo mese non subiscono alcuna variazione.

Pubblicità
Pubblicità

NoiPa, date stipendio ottobre 2018 e cedolino

Come di consueto in questi giorni NoiPa sta provvedendo all'emissione dei cedolini relativi alla mensilità di ottobre 2018. Le date utili per le emissioni del mese di ottobre sono le seguenti:

giovedì 18 ottobre: emissione speciale compensi del personale Miur e del personale dei Vigili del Fuoco;

martedì 23 ottobre: esigibilità stipendio, emissione rata ordinaria;

venerdì 26 ottobre: emissione speciale per supplenze.

Il quadro, dunque, non subisce variazioni rispetto al solito. L'esigibilità è fissata per il 23. Dal 9 ottobre, dopo qualche ritardo per la sua messa in funzione, è attivo sul portale NoiPa il nuovo servizio 'Consultazione pagamenti' al quale si può accedere dall'area Self service. Così tutti gli amministrati possono consultare la rata stipendiale al netto ancora prima che il cedolino risulti caricato. Il servizio sarà esteso prossimamente anche al comparto Sanità. E' possibile consultare la rata stipendiale al netto di ogni mensilità, inserendo il mese di riferimento nell'apposito spazio.

Pubblicità

Cedolino ottobre NoiPa: la lettura

Il cedolino elettronico NoiPa ogni mese viene emesso per tutti i dipendenti della Pubblica Amministrazione. Si compone di due pagine ed ha una struttura standard. Nella prima pagina si trovano, oltre alla rata di riferimento con mese e anno della retribuzione (per questo mese ottobre 2018), le informazioni del dipendente (anagrafica, ente di appartenenza, posizione giuridico economica, estremi del pagamento) e i dati riepilogativi della retribuzione (competenze fisse, competenze accessorie, ritenute, conguagli previdenziali e fiscali).

La seconda pagina risulta essere riepilogativa con ulteriori dettagli informativi rispetto alla prima. Si può consultare la guida alla lettura del cedolino per intero sul portale NoiPa a cui viene dedicato un approfondimento.

Leggi tutto